Crotone, Stroppa: "Non abbiamo approfittato delle difficoltà della Fiorentina"

Il tecnico: "Messias? Non so cosa abbia, speriamo di non averlo perso perché per noi è preziosissimo"
Crotone, Stroppa: "Non abbiamo approfittato delle difficoltà della Fiorentina"© ANSA

FIRENZE - "A livello di personalità e coraggio, meglio sicuramente nella ripresa, ma nel primo tempo potevamo fare di più". Lo ha dichiarato Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone, dopo il match contro la Fiorentina a Dazn: "Sapevamo che la Fiorentina era in difficoltà e dovevamo approfittarne. Siamo stati troppo leggeri in occasione dei due gol, non possiamo concedere soluzioni del genere. Certo, Bonaventura ha fatto un gol bellissimo, ma sul secondo si poteva far meglio. Abbiamo dei limiti, a volte fatichiamo a gestire la palla, ma mi tengo la reazione e la voglia di agguantare il risultato, partendo da questo presupposto occorre crederci. Dobbiamo essere più incisivi quando si arriva sulla trequarti. Messias? Non so cosa abbia, speriamo di non averlo perso, per noi è un giocatore preziosissimo, un potenziale fuoriclasse. Credo che abbia pagato il suo carattere nelle esperienze precedenti, è timido e introverso, adesso ha una personalità differente e i numeri parlano di qualcosa di straordinario. Dimostra qualità importanti. Cerchiamo di valutarlo nei prossimi giorni. Mi aspetto qualcosa dal mercato. Se arrivano calciatori adatti possiamo fare qualcosa di importante. Davanti ci manca qualcosina. Benali è già una risorsa in più, ma la coperta resta corta. Ho detto sempre che con poco si può ottenere tanto". 

Bonaventura e Vlahovic rilanciano la Fiorentina, steso il Crotone
Guarda la gallery
Bonaventura e Vlahovic rilanciano la Fiorentina, steso il Crotone

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti