Corriere dello Sport

Empoli

Vedi Tutte
Empoli

Serie A Empoli, Giampaolo: «Sassuolo, vogliamo vincere»

Serie A Empoli, Giampaolo: «Sassuolo, vogliamo vincere»
© Getty Images

Il tecnico: «Affronteremo una squadra che gioca bene e che, se in giornata, ti fa soffrire. Servono attenzione e determinazione»

 

sabato 20 febbraio 2016 16:09

EMPOLI - "Affronteremo una squadra che gioca bene e che, se in giornata, ti fa soffrire". Appuntamento contro il Sassuolo, per l'Empoli di Marco Giampaolo. Il tecnico la vede così: "Il Sassuolo è una società che programma, che dà continuità al lavoro e che negli anni ha dimostrato di far bene in Serie A. Hanno un’idea di gioco precisa e un allenatore bravo che li guida ormai da diverse stagioni. Noi dovremo far bene in fase di possesso e ci vorrà da parte di tutti grande spirito di sacrificio. Sassuolo ed Empoli simili? Sotto il punto di vista della qualità e ripensando al cammino fatto dico di sì, anche se i budget delle due società sono diversi”.

CLASSIFICA SERIE A

LA MARCIA DI AVVICINAMENTO - Il tecnico racconta come l'Empoli si è avvicinato a questo match: "La settimana si è svolta seguendo il solito cliché. Abbiamo lavorato bene e analizzato a gara col Frosinone dove l’unica cosa negativa è stato il risultato a fronte di una buona prestazione, forse anche meglio di altre occasioni in cui avevamo portato a casa il risultato. Manca la vittoria? Vincere mette a posto sicuramente tante cose ed è il coronamento della prestazioni. Nelle ultime gare non abbiamo fatti brutti risultati, Frosinone a parte, ma il calcio non è matematica e la vittoria può arrivare anche in occasioni dove fai prestazioni meno buone di altre. Il giudizio però va dato sul medio-lungo periodo perché solo allora si può valutare il tipo di lavoro e la qualità di una sulla squadra”.

CALENDARIO SERIE A

FORMAZIONE - Il tecnico commenta la probabile formazione da opporre ai neroverdi: "Potrebbe essere l’occasione per vedere altre cose e dare un giudizio più pertinente su qualcun altro. Ma la di là chi andrà in campo, voglio che si giochi con l’attenzione e la determinazione giusta e non dovrà mancare anche il temperamento per andare a fare la prestazione".

PROBABILI FORMAZIONI

Articoli correlati

Commenti