Empoli, Andreazzoli: "Grande prestazione, presi punti importanti"

Il tecnico dopo la vittoria sul Bologna: "Buone intuizioni con Pinamonti e Viti, speriamo di averne altre..."
Empoli, Andreazzoli: "Grande prestazione, presi punti importanti"© LAPRESSE

EMPOLI - Seconda vittoria consecutiva per l'Empoli, che dopo il Cagliari batte anche il Bologna, e anche un personaggio non certo esuberante come Aurelio Andreazzoli si lascia prendere dall'entusiasmo: "Vittoria importante per i punti - sottolinea il tecnico ai microfoni di Dazn -  giochiamo per quelli. Poi si valuta la prestazione: dopo mercoledì giocare così con una squadra molto, molto forte come il Bologna dà grande soddisfazione. Ci aiuta nella crescita dei ragazzi che prendono coscienza e migliorano: questo è quello che ci interessa di più. Pinamonti e Viti dal 1’? Speriamo in altre premonizioni…

Empoli show, che poker al Bologna: in gol anche Pinamonti
Guarda la gallery
Empoli show, che poker al Bologna: in gol anche Pinamonti

"Dobbiamo salvarci e valorizzare i giovani"

Da sempre gli obiettivi dell'Empoli in Serie A sono due: la salvezza e la valorizzazione dei giovani, vero patrimonio della società. Andreazzoli è consapevole di questo diktat societario e lavora di conseguenza: "Quando con Accardi abbiamo studiato la squadra - spiega - si è cercata duttilità. A parte Stulac che è un centrocampista centrale, gli altri possono ruotare in più ruoli e questa condizione mi piace molto: se avessi la possibilità sceglierei un centrocampista con queste doti. I ragazzi hanno voglia di migliorare, ma pagheremo lo scotto della loro giovane età e non dovremo preoccuparci. Siamo l’Empoli che deve salvarsi, ma anche costruire e valorizzare i giovani.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti