Fiorentina, striscioni contro Della Valle: «Vattene»
© ANSA
Fiorentina
0

Fiorentina, striscioni contro Della Valle: «Vattene»

Stamane la città di Firenze si è svegliata tapezzata di scritte contro la proprietà viola. I tifosi, intanto, hanno anche annunciato uno sciopero nei primi 45 minuti della sfida di domenica al Franchi contro il Bologna

FIRENZE - Inizia in salita l'avventura di Vincenzo Montella sulla panchina della Fiorentina. In città e tra i tifosi si respira un clima tutt'altro che sereno. La curva, dopo una partecipata assemblea svolta all'indomani delle dimissioni di Stefano Pioli, organizzata dall'Atf (l'Associazione tifosi fiorentini), per la sfida di domenica alle 15 contro il Bologna al Franchi, ha deciso di disertare gli spalti nei primi 45 minuti di gioco. La Fiesole dunque rimarrà vuota per la prima frazione di gioco. I supporters viola non sono affatto contenti della gestione societaria dei Della Valle, e nella notte hanno continuato la loro protesta tapezzando la città di striscioni contro la proprietà.

LA PROTESTA - Il messaggio è chiaro e diretto: "Della Valle vattene". È questa la scritta apparsa stamane in diverse zone di Firenze. Dal piazzale Michelangelo alla Fortezza da Basso, nel sottopasso del Gignoro, nella zona di Peretola e in tante altre parti della città. Gli striscioni sono tutti firmati "Firenze". Un monito, un messaggio strillato a gran voce: i Della Valle non hanno più il sostegno della città di Firenze e dei tifosi della Fiorentina.

 

Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti