Fiorentina, Ribery: presentazione show al Franchi
© ANSA
Fiorentina
0

Fiorentina, Ribery: presentazione show al Franchi

Entusiasmo alle stelle per il nuovo idolo della Fiesole, il super acquisto viola fa già sognare una città

FIRENZE - Una presentazione spettacolare in puro stile americano: così lo stadio Artemio Franchi di Firenze ha accolto il suo nuovo idolo Frank Ribery. Dopo la conferenza stampa del pomeriggio, in serata il 36enne attaccante francese ha ricevuto un autentico bagno di folla davanti ai suoi nuovi tifosi. Erano in quasi 10mila. Ribery è entrato già in tenuta da gioco, attraverso un'ala di fumogeni e sulle note della celebre canzone di Rocky 'The eye of the tiger'. Dopo l'ingresso in campo, l'ex attaccante del Bayern si è esibito in una serie di palleggi con tanto di palloni lanciati poi verso la tribuna. Applausi e cori da parte dei tifosi per Ribery, ma anche per i dirigenti Daniele Pradè e Joe Barone.

Presentazione Ribery, "Toni un fratello"

Ribery ha poi raccontato come fondamentale per il suo approdo a Firenze sia stata l'amicizia con Luca Toni, suo ex compagno al Bayern Monaco. Queste le sue parole ai tifosi presenti al Franchi: "Ciao a tutti! Spero che stiate tutti bene! Sono molto felice di essere qua! Parlo così bene l'italiano perché mi piace la lingua ma soprattutto la Fiorentina. Sapevo già da tre settimane che sarei venuto qua. Toni è un mio grande amico, è come un fratello, mi ha detto di venire qua perché c'è una città bellissima. Il francese ha anche raccontato come è riuscito ad ottenere la numero 7 da Pulgar: "Ho chiamato Vidal per dire a Pulgar se potevo avere la numero 7. Infatti lo ringrazio. Non so dove vivrò a Firenze, ma ho bisogno di una grande casa perché ho 5 figli. Pradè mi ha detto dai campione vieni con noi". Infine, prima di concedersi ai tifosi per selfie e firma di autografi su maglie e sciarpe, ha parlato di un suo possibile impegno alla prima di campionato: "Non sono ancora pronto per sabato ma sono a disposizione del mister. Ho bisogno di allenarmi con la squadra e non da solo".

"Chi non salta Juventino è"...Ribery e Barone scatenati!

Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...
SERIE A - 3° GIORNATA
SABATO 14 SETTEMBRE 2019
Fiorentina - Juve 0 - 0
Napoli - Sampdoria 2 - 0
Inter - Udinese 1 - 0
DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019
Genoa - Atalanta 1 - 2
Brescia - Bologna 3 - 4
Parma - Cagliari 1 - 3
Spal - Lazio 2 - 1
Roma - Sassuolo 4 - 2
Verona - Milan 0 - 1
LUNEDÌ 16 SETTEMBRE 2019
Torino - Lecce 1 - 2

 

Calciomercato in Diretta