Montella furioso:
© FOTO MOSCA
Fiorentina
0

Montella furioso: "Mertens, era simulazione. E poi attaccano Chiesa"

Sfogo dell'allenatore viola al termine della sfida del Franchi contro il Napoli: "Sono orgoglioso della nostra prestazione, ma la sconfitta è immeritatissima. La VAR? Non capisco, sono in cinque e non la usano"

FIRENZE - Vincenzo Montella si è sfogato ai microfoni di Sky Sport al termine del pirotecnico 4-3 del Franchi tra la Fiorentina e il Napoli: "Non meritavamo di perdere, complimenti ai miei ragazzi. Si può discutere di tutti gli episodi, ma è meglio non complicarsi la vita. Non voglio più sentir parlare di Chiesa che è un simulatore, basta! A fine primo tempo c'è un episodio di simulazione di Mertens, ma perché non vanno a vederlo? Non si possono perdere partite del genere, noi ci rimbocchiamo le maniche e andiamo avanti".

Montella sbotta: "Basta dare del simulatore a Chiesa"

"Mi tengo l'intensità dei ragazzi - continua Montella -, il bel gioco e il coraggio. Sono orgoglioso della nostra prestazione, ma la sconfitta è immeritatissima. C'è tanta rabbia, non è il rigore che dà fastidio, ma il ragionamento. La VAR dovrebbe essere un vantaggio, domani, rivedendo la partita star peggio di oggi. Non riesco a capire il ragionamento". 

Montella: "Episodi? Faccio fatica a capire il ragionamento"

L'arrivo di Commisso e l'entusiasmo

Montella prosegue parlando della nuova proprietà e del futuro viola: "Si è creato un entusiasmo incredibile e i tifosi credono in noi dal primo giorno in cui è arrivato Commisso. I ragazzi erano concentratissimi e avevamo molta fiducia, dobbiamo ripartire da questa intraprendenza. Lavoreremo sugli errori, ma questa è la mia Fiorentina. Bisogna continuare a trascinare il pubblico nello stesso modo in cui abbiamo fatto questa sera". 

Montella: "E' questa la Fiorentina che voglio vedere"

L'amarezza della sconfitta

Il tecnico viola prosegue: "Coraggio e sfrontatezza, abbiamo giocato a testa alta contro una squadra fortissima come il Napoli. A casa ci portiamo purtroppo l'amarezza della sconfitta. Il Napoli ha sfruttato tutte le occasioni che ha avuto, soprattutto nel primo tempo. E' giusto continuare a lavorare in questo modo, col tempo metteremo a posto ciò che non va". E su Ribery conclude: "Ribery è un campione, non sta ancora bene ma mi auguro che già alla prossima starà meglio. E' un fuoriclasse anche nel comportamento e sarà un esempio per i giocatori più giovani. 

Montella: "Perché l'arbitro non ha rivisto quei due episodi?"

Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...
Squadra PT Squadra PT
Juve 60 Cagliari 32
Lazio 59 Sassuolo 29
Inter 54 Fiorentina 29
Atalanta 45 Torino 27
Roma 42 Udinese 27
Napoli 36 Lecce 25
Milan 36 Sampdoria 23
Verona 35 Genoa 22
Parma 35 Brescia 16
Bologna 34 Spal 15
SERIE A - 25° GIORNATA
VENERDÌ 21 FEBBRAIO 2020
Brescia - Napoli 1 - 2
SABATO 22 FEBBRAIO 2020
Bologna - Udinese 1 - 1
Spal - Juve 1 - 2
Fiorentina - Milan 1 - 1
DOMENICA 23 FEBBRAIO 2020
Genoa - Lazio 2 - 3
Atalanta - Sassuolo
Roma - Lecce 4 - 0
Inter - Sampdoria
MERCOLEDÌ 11 MARZO 2020
Verona - Cagliari 15:00
Torino - Parma 18:30

Calciomercato in Diretta