Fiorentina, Iachini: "Europa? Un passo alla volta"

Il tecnico dopo la vittoria sul Torino: "Vogliamo stare nella parte sinistra della classifica, strada facendo vedremo"
© Getty Images

FIRENZE - "Castrovilli ha fatto quello che gli ho chiesto. Essere più presente in area per chiudere le azioni, e lo ha fatto. Per la sua crescita serve anche questo passaggio". Così Beppe Iachini, ai microfoni di Sky Sport, dopo l'ottimo avvio di campionato e la vittoria 1-0 della Fiorentina sul Torino. "Ho ritrovato le prestazioni dello scorso anno nonostante l'inserimento di ragazzi nuovi, ma sono convinto che ci faranno togliere delle soddisfazioni. Lavoriamo una gara alla volta per migliorarci e provare ad andarci a prendere le vittorie. Chiesa? Ha avuto opportunità di determinare anche nel primo tempo, ma non lo abbiamo sfruttato anche per qualche suo errore. Poi un ottimo secondo tempo, suo e della squadra". 

Iachini: "Biraghi vogliamo valorizzarlo, Ribery capitano perchè..."
Guarda il video
Iachini: "Biraghi vogliamo valorizzarlo, Ribery capitano perchè..."

Su Kouame, che ha avuto almeno un paio di occasioni nitide non sfruttate: "Christian farà i suoi gol, lavora bene in settimana ed ha capacità e margini di crescita. Segnerà come Vlahovic e Cutrone, la stagione è lunga e ci servono tutti". A Iachini è piaciuto in particolar modo "l'atteggiamento di rimanere sempre alti con la linea, senza paura. Voglio una squadra sempre più coraggiosa e determinata. Obiettivo Europa? Vogliamo stare con costanza nella parte sinistra della classifica, poi strada facendo si vedrà".

FIORENTINA-TORINO 1-0: LA CRONACA

Iachini: "Lavoriamo molto sui giovani"
Guarda il video
Iachini: "Lavoriamo molto sui giovani"

Fiorentina, Castrovilli decisivo contro il Torino: primo gol con la maglia numero '10'
Guarda la gallery
Fiorentina, Castrovilli decisivo contro il Torino: primo gol con la maglia numero '10'

Commenti