Fiorentina, Antognoni: "Stadio? Commisso preoccupato per lo stop"

Il team manager viola: "Mercato? Abbiamo pensato prima a vendere, ora valuteremo con attenzione le possibilità in entrata"
Fiorentina, Antognoni: "Stadio? Commisso preoccupato per lo stop"

NAPOLI - "Le voci su Gomez e Pato? Fino a ora abbiamo pensato di più alle cessioni, con quattro giocatori che ci hanno salutato, adesso ci stiamo muovendo per acquistare qualcuno che migliori la rosa. I nomi fatti sono interessanti, ma valutiamo con attenzione dove ci sia la possibilità. Gennaio non è un periodo facile per comprare e cercare calciatori, però ci stiamo muovendo apposta". Questo il commento a Dazn di Giancarlo Antognoni, team manager della Fiorentina, poco prima del calcio d'inizio della sfida contro il Napoli allo stadio Maradona.

L'ex numero dieci viola aggiunge: "Commisso è rimasto deluso dalla questione stadio. Ci stiamo preoccupando un po' anche per il centro sportivo, ma se riusciamo a portarlo a termine sarà la cosa migliore per i giovani e la squadra, il futuro del club. Il presidente è preoccupato, ma rimane sempre disponibile, concentrato e battagliero. Speriamo che le istituzioni cambino idea".

Parla Daniel Bertoni, doppio ex di Napoli-Fiorentina
Guarda il video
Parla Daniel Bertoni, doppio ex di Napoli-Fiorentina

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti