Castrovilli, la fidanzata si sfoga: "È una vergogna"

Su Instagram Rachele Risaliti risponde ad un commento sarcastico sulle condizioni del centrocampista della Fiorentina, vicino al rientro dopo il trauma addominale
Castrovilli, la fidanzata si sfoga: "È una vergogna"

FIRENZE - È previsto per domani o comunque entro il fine settimana l'ultimo controllo di Gaetano Castrovilli dopo il violento trauma addominale rimediato il 18 settembre durante la trasferta a Marassi contro il Genoa. Il centrocampista della Fiorentina e campione d'Europa con la Nazionale è fermo da quel giorno e nel frattempo ha saltato le gare di campionato contro Inter, Udinese e Napoli e una possibile convocazione in azzurro. "Speriamo gli diano il via libera - ha auspicato attraverso Instagram la fidanzata del giocatore viola, l'ex miss Italia Rachele Risaliti - anche se le emorragie interne sono lunghe". Castrovilli si infortunò andando a sbattere violentemente contro un palo nel corso di un'azione di gioco e rimase ricoverato qualche giorno in ospedale a Genova. La fidanzata davanti ad un commento sarcastico sui social da parte di un tifoso ha replicato con fermezza: "Gaetano non vede l'ora di tornare in campo, voi falsi tifosi non sapete cosa significa stare fermo un mese ma soprattutto non sapete nulla sul trauma che ha avuto, quindi ancor più vergogna".

Da Lady Immobile e Lady Castrovilli, le wags dell'Italia si preparano per Euro 2020
Guarda la gallery
Da Lady Immobile e Lady Castrovilli, le wags dell'Italia si preparano per Euro 2020

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti