Corriere dello Sport

Genoa

Vedi Tutte
Genoa

Serie A Genoa, Juric: «Juventus altro livello. Testa alla salvezza»

Serie A Genoa, Juric: «Juventus altro livello. Testa alla salvezza»
© ANSA

Il tecnico: «Battere il Chievo sarà fondamentale. Stasera non ho nulla da rimproverare ai ragazzi»

Sullo stesso argomento

 

domenica 23 aprile 2017 23:06

TORINO - "Non sono dispiaciuto, sono consapevole del divario tra le due squadre". Il 4-0 contro la Juventus non scalfisce l'ottimismo di Juric. Il tecnico del Genoa pensa già alla prossima partita e all'obiettivo salvezza: "Loro ci hanno punito sul nostro primo errore, nei primi 20 minuti non abbiamo corso pericoli. Pensiamo alla prossima sfida contro il Chievo. Ora abbiamo 5 finali. Ne giochiamo 3 in casa. Faremo il massimo per salvarci. sarà molto dura e contro il Chievo sarà fondamentale, una delle gare più importanti della storia recente del Genoa. Ho tolto Laxalt e Burdisso per avere più opzioni la prossima settimana, ho pensato anche a preservarli".

TUTTO SUL GENOA

RITROVARE IL GENOA - Juric ha analizzato il suo percorso sulla panchina del Genoa. Rispetto all'andata la squadra è totalmente diversa. Il mercato ha fatto arrivare nuovi giocatori, ma a gennaio sono andati via anche dei pilastri come Rincon e Pavoletti: "Nel girone d'andata ero molto contento - ha spiegato Juric - la squadra mi piaceva tanto. Ora non è il momento di fare troppe analisi, i conti li faremo alla fine. Fino a gennaio mi sono divertito, davvero contento di come la squadra si esprimeva. Poi sono andato in difficoltà anche io per varie ragioni: un po' di inesperienza mia e poi alcuni nuovi che non erano in condizione. Non abbiamo lavorato bene, ma ora pensiamo a chiudere in crescita".

JUVENTUS-GENOA 4-0: NUMERI E STATISTICHE

Articoli correlati

Commenti