Corriere dello Sport

Genoa

Vedi Tutte
Genoa

Genoa, Ballardini: «Pandev? Alla Lazio ero stupido a non farlo giocare»

Genoa, Ballardini: «Pandev? Alla Lazio ero stupido a non farlo giocare»
© LAPRESSE

L'allenatore: «Con lui sono in debito da anni, ora me lo godo. Ci stiamo togliendo belle soddisfazioni e anche la qualità del gioco sta crescendo»

Sullo stesso argomento

 

domenica 11 febbraio 2018 17:34

GENOVA - Dopo aver battuto la Lazio a Roma, ecco un'altra vittoria fuori casa per il Genoa. I rossoblù hanno espugnato il campo del Chievo con un gol di Laxalt. "I numeri sono belli e ci danno ragione - ha dichiarato il tecnico Davide Ballardini ai microfoni di Sky - ci stiamo togliendo belle soddisfazioni e anche la qualità del gioco sta crescendo. Siamo tutti molto contenti". Il tecnico ha parlato di Pandev, ricordando i tempi della Lazio e le sue esclusioni per i problemi contrattuali con la società. "Con lui sono in debito da anni - ha ammesso l'allenatore, che quando siedeva sulla panchina biancoceleste dichiarava di non farlo giocare per questioni tecniche - prima ero stupido a non metterlo in rosa, adesso me lo godo". Sugli obiettivi rossoblù: "C'è la voglia di fare bene da parte di tutti, questa è una squadra composta da giocatori seri e generosi. Non pensano solo a loro stessi. Il Genoa nel primo tempo non ha fatto bene, ma nella ripresa si è vista la personalità".

TUTTO SUL GENOA

CHIEVO-GENOA: NUMERI E STATISTICHE

Articoli correlati

Commenti