Genoa, Ballardini: "Strootman e Onguéné sono pronti"

Il tecnico: "L'Atalanta è una big, servirà una gara di sostanza per rendergli la vita difficile. Mi è piaciuta la personalità vista con la Juve"
Genoa, Ballardini: "Strootman e Onguéné sono pronti"© FOTO SCHICCHI

GENOVA - A Genoa Channel Davide Ballardini ha presentato l'ostico impegno che attende la sua squadra, chiamata a far visita all'Atalanta: "Sarà una partita difficile, ma abbiamo tutta la voglia di renderla complicata anche a loro - ha spiegato il tecnico -. L'Atalanta sta bene, ma ci siamo anche noi e vogliamo fare una bella partita, la Coppa Italia contro la Juve per noi è stata una conferma. Vedere i ragazzi giocare con quella attenzione e personalità contro i bianconeri mi è piaciuto molto, ma non avevamo grandi dubbi su questo. Voglio vedere un Genoa sostanzioso domani, che faccia una grandissima partita. Perchè l'Atalanta è una squadra che ha forza, personalità e tecnica come le big di Serie A". Sui due acquisti per centrocampo e difesa, Strootman e Onguéné: "Mi sembrano due giocatori forti, arrivati al Genoa con tanto entusiasmo e voglia di dimostrare, possono essere utili. Kevin l'ho visto per un allenamento in più, Jerome solo oggi, ma mi sembra siano fisicamente pronti entrambi". Finalmente ci sarà anche Pandev nella lista dei convocati: "Goran è tornato in gruppo - ha rivelato Ballardini - ed ha fatto già tre allenamenti con la squadra: verrà con noi a Bergamo".

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti