Genoa, Ballardini "Io confermato al 100%? Non è vero..."

L'allenatore: "Dispiaciuti, abbiamo giocato bene. Ma facendo gare come questa i punti arrivano"
Genoa, Ballardini "Io confermato al 100%? Non è vero..."© ANSA

MILANO - L'allenatore del Genoa, Davide Ballardini, ha parlato a Dazn della sconfitta subita dai suoi in casa del Milan per 2-1: "Siamo molto dispiaciuti, ma abbiamo fatto una bella partita. Se fai partite così, i punti arrivano. Era da un po' che il Genoa non faceva una partita così, con generosità e attenzione, contro una grande squadra. C'è grande dispiacere, va trasformato in ulteriore voglia di fare grandi partite. Abbiamo 10 difensori, di cui 6-7 centrali: oggi non avevamo terzini, giocavano Goldaniga e Masiello. La squadra è stata costruita per giocare con tre difensori e due attaccanti. Siamo 28-29 giocatori, ma sono tutti coinvolti. Per un allenatore non è mai facile, ma i ragazzi mi danno una mano. Ci tengono a far bene se vengono chiamati in causa". Il tecnico, infine, si soffermato sul centravanti Destro e sul proprio futuro: "Merito suo. Si allena molto bene, ci tiene e fa una vita giusta, sia in campo che fuori. E' sempre coinvolto, ha qualità che non sono comuni, ha l'istinto del killer. Complimenti a lui perché si spende molto. Confermato al 100%? Non è vero. Dobbiamo far bene da qui alla fine, poi vediamo cosa succederà".  

Senza Ibra ci pensa Rebic: il Milan batte il Genoa
Guarda la gallery
Senza Ibra ci pensa Rebic: il Milan batte il Genoa

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti