Genoa, Ballardini: "Lazio? Ce la siamo giocata fino all'ultimo"

L'allenatore: "All'inizio della stagione non facevamo errori così evidenti. Siamo stati vogliosi e poco compatti: nel primo tempo troppo timidi"
Genoa, Ballardini: "Lazio? Ce la siamo giocata fino all'ultimo"© Getty Images

ROMA - L'allenatore del Genoa, Davide Ballardini, ai microfoni di Dazn, ha parlato della sconfitta per 4-3 rimediata dai suoi giocatori in casa della Lazio: “Nel primo tempo potevamo essere più attenti e compatti, concedendo meno a una squadra che pressava molto. La Lazio sta bene, si è visto da subito: dispiace non aver contenuto meglio la loro intensità. E nella ripresa, dopo averla riaperta, bisognava essere più attenti. Ma anche oggi abbiamo dimostrato di volercela giocare fino all'ultimo”.

La Lazio nel segno di Correa: Genoa battuto 4-3
Guarda la gallery
La Lazio nel segno di Correa: Genoa battuto 4-3

Scamacca, Rovella, la difesa, la testa

Il tecnico, poi, è passato a parlare di ScamaccaRovella: "Secondo me Scamacca è un giocatore forte, ha qualità importanti. Ma è giovane e dovrà migliorare tanto, è piacevole avere un calciatore così da allenare tutti i giorni. Rovella ha fatto una buona partita, fin dal primo momento in cui è entrato. È stato bravo, ma non mi sorprende: è uno che ha personalità, ma deve fare progressi su dove posizionarsi. Anche lui, come Scamacca, è un gran bel giocatore". Ha chiuso, infine, soffermandosi sulla difesa e la testa dei suoi ragazzi: "All'inizio della stagione non facevamo errori così evidenti, ma si può sempre rimediare: quando giochi contro una grande squadra non è facile, t'induce a sbagliare. Noi abbiamo difensori seri, esperti e non siamo preoccupati dagli episodi odierni. Nel primo tempo siamo stati troppo timidi, contro una squadra che sta molto bene: dovevamo essere più stretti e corti. Ma noi abbiamo grande voglia e disponibilità, c'è il desiderio di fare bene e questo si è notato anche in partita".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti