Genoa, Ballardini: "Caicedo non al top, ma ci sarà"

Il tecnico verso il Sassuolo: "Saranno convocati anche Biraschi, Criscito e Destro"
Genoa, Ballardini: "Caicedo non al top, ma ci sarà"© ANSA

GENOVA - Riscattare la sconfitta di Salerno cercando il primo successo al Ferraris. Questo l'obiettivo del Genoa di Ballardini che per la gara di domani con il Sassuolo ritrova giocatori importanti come Biraschi, Criscito e Destro oltre a poter contare finalmente su Caicedo. "Saranno tutti convocati, poi chiaro che Caicedo non è ancora al massimo della condizione ma si sta dando da fare per essere sempre più di aiuto ai suoi compagni". Ha spiegato il tecnico aggiungendo cosa servirà per affrontare i neroverdi. "Il dovere nostro è quello di essere squadra e di dare sempre la sensazione agli avversari che hanno di fronte una squadra da superare, non qualche elemento singolo. Bisogna dare la sensazione agli altri che di fronte hanno una squadra, hanno tanti giocatori che cercano di metterli in difficoltà dal primo all'ultimo minuto". Un Genoa che non segna nel primo tempo ma si riprende sempre nella ripresa. "Bisogna che noi si sia bravi da subito, quindi si deve avere atteggiamento e attenzione giusta. Tutto deve essere molto chiaro dall'inizio, noi facciamo fatica a metterci in moto - ha detto Ballardini-. Ma abbiamo anche dimostrato di fare le partite sempre sino all'ultimo e di essere una squadra generosa".

Djuric eroe della Salernitana: Genoa ko e primo successo
Guarda la gallery
Djuric eroe della Salernitana: Genoa ko e primo successo

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti