Genoa, Blessin; "Battere la Juve? Impossibile da descrivere"

Il tecnico: "Abbiamo mostrato la giusta mentalità e gli ultimi 15 minuti sono stati incredibili"
Genoa, Blessin; "Battere la Juve? Impossibile da descrivere"© ANSA

GENOVA -  Il tecnico del Genoa. Alexander Blessin, è intervenuto ai microfoni di Sky dopo la gara con la Juventus: "Descrivere le sensazioni è difficile. Non siamo partiti bene, abbiamo sempre problemi nei primi venti minuti. Poi sapevamo di avere delle possibilità, abbiamo fatto dei giusti cambi e poi dopo tre minuti del secondo tempo abbiamo preso gol. Poi abbiamo mostrato la giusta mentalità e gli ultimi 15 minuti sono stati incredibili, indescrivibili - ha dichiarato - La Juventus ha avuto una grande occasione con Kean, abbiamo conquistato il rigore, il calcio è così. Lo abbiamo visto nel derby, Criscito non ha segnato e qui si è preso la responsabilità, c'era tanta pressione sulle sue spalle. Non si può dire che non sia meritata, abbiamo dimostrasto una grande mentalità, Ora siamo più vicini alle altre, di nuovo in corsa. Criscito? Ci avevo parlato e gli ho detto che sarebbe arrivata la prossima opportunità. Avevo questa sensazione, sentivo che ce la potevamo. Ha esperienza, ha un grande piede sinistro, ha qualità, ci dà stabilità e, dopo l'ultima partita, è bello vedere questa partita, ora mi sembra di avere vent'anni", ha concluso Blessin.

Incredibile a Marassi: la Juve si illude con Dybala, poi vince il Genoa
Guarda la gallery
Incredibile a Marassi: la Juve si illude con Dybala, poi vince il Genoa

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti