Corriere dello Sport

Inter

Vedi Tutte
Inter

L'Inter dura replica a Panerai: che scintille...

L'Inter dura replica a Panerai: che scintille...
© ANSA

Comunicato di replica del club nerazzurro ai pesanti tweet del consigliere viola. Dopo il silenzio successivo alla lettera di diffida di ieri per il caso Salah, stavolta la società di corso Vittorio Emanuele ha fatto sentire la sua voce.

 Andrea Ramazzotti

domenica 5 luglio 2015 17:48

RISCONE - Se dopo la lettera di diffida di sabato l’Inter aveva deciso di non rispondere alla Fiorentina, le accuse del consigliere viola Paolo Panerai hanno irritato a tal punto il club di corso Vittorio Emanuele da spingerlo a diramare un comunicato ufficiale piuttosto duro contro l’uomo storicamente vicino alla famiglia Della Valle. Panerai, con una serie di tweet “abrasivi” ieri all’ora di pranzo ha duramente attaccato Thohir (“Se le società del calcio dovessero rispettare la trasparenza,l'Inter sarebbe già retrocessa.Che soldi sono,di chi,a partire dalle Cayman?”) e l’Inter chiedendo sanzioni esemplari (“Platini sa che l'Inter è fuori dalla legge del fair play. Per Salah e gli altri acquisti milionari. E' l'occasione per una iniziativa esemplare”). Nel tardo pomeriggio è arrivata la replica nerazzurra: "F.C. Internazionale comunica di aver letto esterrefatta le dichiarazioni di Paolo Panerai riportate sul proprio profilo Twitter personale. Nessuno si deve permettere di parlare a sproposito della nostra società mettendone in discussione solidità e trasparenza. Nessuno si deve permettere di offendere il club, e di conseguenza i propri tifosi, con dichiarazioni che sono totalmente prive di ogni fondamento. F.C. Internazionale è allibita dalla richiesta di un'iniziativa esemplare di carattere sportivo proprio nei confronti del club, che ha appena sottoscritto in pieno accordo con l'Uefa, insieme a molte altre società, un accordo di pubblico dominio legato al rispetto delle regole del Financial Fair Play. Poiché la Fiorentina sta chiaramente cercando di coinvolgere l'Inter in una vicenda che non la riguarda, per coprire un problema fra lei e il giocatore Salah, F.C. Internazionale agirà in ogni sede a tutela della propria immagine e onorabilità”. La temperatura sull'asse Milano-Firenze è incandescente...

Per Approfondire

Commenti