Corriere dello Sport

Inter

Vedi Tutte
Inter

Mancini: «Bravi, avanti così»

Mancini: «Bravi, avanti così»
© Inter via Getty Images

L'allenatore dell'Inter soddisfatto per la vittoria e per la classifica: "Non parliamo di fuga, è presto... Vorrei che Napoli, Roma, Juventus e Fiorentina perdessero tutte, ma non è possibile. Bravo Icardi".

 Andrea Ramazzotti

sabato 12 dicembre 2015 23:46

INVIATO A UDINE - Roberto Mancini non si esalta nonostante il 4-0 di Udine e non parla di fuga nonostante il momentaneo +4 sulla Fiorentina e il +5 sul Napoli.

Mancini, se un anno fa le avessero detto che avrebbe avuto questa situazione ci avrebbe creduto?
Per creare una squadra con qualità ci vuole un gruppo così e tempo. Siamo soddisfatti.

Che risultati si aspetta per Napoli-Roma e per Juventus-Fiorentina?
Se potessero fare 0 punti entrambe sarebbe meglio, ma purtroppo non sarà possibile.  Qualunque sarà il risultato, non cambierà molto. Il campionato è ancora lungo e tutte queste formazioni lotteranno per vincere il titolo.

Come ci si sente ad essere… in fuga per una notte?
Non conta molto la classifica attuale. Oggi è così e domani sarà più o meno uguale. Il campionato è lungo.

Perché ha scelto questa Inter? Costruita la difesa, punterà maggiormente su una squadra più offensiva?
Se si può avere una squadra più offensiva mi piace. L’Udinese è nel miglior momento della stagione e abbiamo sofferto un po’, ma siamo stati bravi e abbiamo fatto bene.

Al di là dei gol di Icardi, cosa le è piaciuto della prova di Mauro?
Lui e Jovetic hanno lavorato bene anche quando abbiamo perso palla. Se i giocatori fanno questo, le cose vanno bene. Lui e Stevan si stanno conoscendo meglio e cresceranno ancora.

Articoli correlati

Commenti