Corriere dello Sport

Inter

Vedi Tutte
Inter

Inter, clima teso: confronto tra dirigenti e squadra

Inter, clima teso: confronto tra dirigenti e squadra
© Inter via Getty Images

Ausilio, Gardini e Zanetti parlano ai giocatori dopo la sconfitta di Genova: «Subito una reazione». Gelo tra Pioli e Icardi, il futuro del tecnico è sempre di segnato

Sullo stesso argomento

 

martedì 9 maggio 2017 18:53

MILANO - La crisi dell'Inter tiene banco ad Appiano Gentile dove i dirigenti - Ausilio, Gardini e Zanetti - hanno parlato alla squadra per chiedere subito una reazione. Un discorso asciutto, senza fronzoli, sintomo di grande disappunto. Lo stesso del Suning il cui leader Zhang Jindong potrebbe decidere di tornare in Italia per definire il futuro dell'Inter. Quello di Stefano Pioli sembra segnato, la Fiorentina è sempre più vicina. Dopo l'ultima figuraccia contro il Genoa, e' necessario cercare di salvare almeno la faccia. Il clima è piuttosto teso, ci sono delusione e molte facce scure.

Momento buio per Mauro Icardi, sostituito proprio contro il Genoa. L'attaccante, che non è stato in grado di guidare e spronare i compagni, vive una fase di grande freddo con Pioli. I due si sono rivisti oggi per l'allenamento, sessione nella quale la squadra ha sostenuto anche una prova ai gradoni. E, secondo quanto si apprende, domenica contro il Sassuolo andrà di scena la contestazione della Curva Nord.

Articoli correlati

Commenti