Corriere dello Sport

Inter

Vedi Tutte
Inter

Inter, adesso con Sabatini Conte, Simeone o Spalletti

Inter, adesso con Sabatini Conte, Simeone o Spalletti

Squadra svogliata ieri in allenamento e la situazione precipita con il clamoroso cambio in panchina. Sabatini entra nel gruppo

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 10 maggio 2017 08:13

MILANO - Pioli non è più l’allenatore dell’Inter. La decisione è arrivata ieri sera, al termine di un’infinita riunione cominciata dopo l’allenamento. A guidare la squadra nerazzurra nelle ultime 3 giornate sarà Stefano Vecchi, come già accaduto durante l’interregno tra De Boer e lo stesso Pioli. La situazione evidentemente è precipitata nelle ultime ore, visto che la dirigenza aveva negato l’eventualità sia nelle ore successive alla sconfitta con il Genoa sia lunedì. Qualche sussurro trapelato dalla Pinetina racconta che la scelta sia nata dall’atteggiamento del gruppo in allenamento. Prima dell’inizio della seduta, Ausilio, Zanetti e Gardini avevano tenuto a rapporto il gruppo. Pochi minuti per esprimere un paio di concetto chiari. Ovvero che sarebbe stato obbligatorio dare il massimo fino alla fine e che l’Europa League è un obbligo per tutti. 

[...]

SCELTA DI SUNING - Quello di ieri sera, infatti, è stato un esonero in piena regola, come recita il comunicato pubblicato sul sito alle 22.30. «Fc Internazionale comunica di aver sollevato l’allenatore Stefano Pioli ed il suo staff tecnico dalla guida della prima squadra. L’Inter ringrazia Stefano ed i suoi collaboratori per la dedizione ed il duro lavoro svolto per il club durante gli ultimi se mesi di quella che si è rivelata una stagione difficile». Al di là dei toni concilianti, è chiaro che la decisione è in netto contrasto con le manifestazioni di fiducia più volte ribadite dallo stesso club. L’ultima parola, però, non può che essere arrivata da Suning. [...] Insomma, non ci saranno più tentennamenti nella caccia al nuovo allenatore. Con Conte e Simeone in cima alla lista, nella speranza che almeno uno dei due ceda al corteggiamento, lasciando piazze certamente più tranquille. Subito dopo non può essere scartata la candidatura di Spalletti. E ieri sera circolava anche la voce di un possibile arrivo di Sabatini al Jiangsu Cina: una scelta che potrebbe riguardare anche l’Inter?

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DELLO SPORT-STADIO IN EDICOLA

FOTO - I SOCIAL SI SCATENANO

Articoli correlati

Commenti