Corriere dello Sport

Inter

Vedi Tutte
Inter

Wanda Nara presenterà il libro sulla love story con Icardi

Wanda Nara presenterà il libro sulla love story con Icardi

Facile attendersi qualche rivelazione che farà discutere. Nel frattempo Suning sta riflettendo sulla possibilità di alzare al capitano l’ingaggio e soprattutto la clausola rescissoria.

di Andrea Ramazzotti

mercoledì 20 settembre 2017 09:28

INVIATO A BOLOGNA - Il contratto di Icardi con tanto di clausola rescissoria da aumentare per blindarlo di fronte al possibile futuro corteggiamento dei grandi club europei è sicuramente l’argomento più mediatico, ma i dirigenti nerazzurri in questi mesi con il mercato chiuso hanno anche altre situazioni da sistemare. La priorità è Samir Handanovic che ha il contratto in scadenza nel 2019 e finora si è reso protagonista di un inizio di stagione importante.

Le velleità del portiere di andare altrove per giocare in Champions League sono svanite e adesso punta a conquistare la qualificazione alla Champions in nerazzurro. Per questo il ds Ausilio ha fatto presente all’agente del calciatore, Fali Ramadani, che il club vuole prolungare il matrimonio e di fatto consentire a Samir di chiudere la carriera con l’Inter. L’argomento è già stato trattato ad agosto, negli incontri che il dirigente di corso Vittorio Emanuele ha avuto con il potente procuratore che rappresenta anche Perisic e Jovetic. Non ci dovrebbero essere grossi ostacoli per arrivare alla fumata bianca. Adesso Handa ha 33 anni e un contratto in scadenza nel 2019, ma è pronto a prolungarlo fino al 2020 o 2021 mantenendo invariato l’attuale ingaggio da 2,5 milioni a stagioni. L’altro rinnovo che l’Inter ha messo in cantiere è quello del difensore Vanheusden: anche il suo contratto scade nel 2019, ma il belga ha molte più richieste di Handanovic complici l’età (è un classe ‘99) e la fama di predestinato che si è ritagliato con la Primavera.

Il Liverpool aveva bussato alla sua porta, ma la società lo ha dichiarato incedibile e gli farà firmare un accordo fino al 2022 nei prossimi mesi. Miranda, in scadenza nel 2019, invece dovrà attendere. Icardi merita un capitolo a parte: ieri si è rasato a zero i capelli e lunedì la moglie Wanda Nara presenterà il libro da lei scritto sulla storia del suo amore con Mauro e sulla nascita delle figlie. Facile attendersi qualche rivelazione che farà discutere. Nel frattempo Suning sta riflettendo sulla possibilità di alzare al capitano l’ingaggio e soprattutto la clausola rescissoria. Facile immaginare che Wanda sarebbe felice di sedersi a un tavolo e monetizzare ancora l’allungamento del contratto attualmente valido fino al 2021.

Articoli correlati

Commenti