Corriere dello Sport

Inter

Vedi Tutte
Inter

Inter, Perisic: l'uomo in più nell'undici di Spalletti

Inter, Perisic: l'uomo in più nell'undici di Spalletti
© Bartoletti

Il miglior gioco passa dai piedi del croato. Dopo il calo delle ultime partite, il derby rappresenta la partita del riscatto. Pronta la sfida anche con il suo connazionale Kalinic 

Sullo stesso argomento

di Adriano Ancona

sabato 7 ottobre 2017 10:00

ROMA - Non ha bisogno di far pace con il gol, ma è il termometro della condizione interista e questo basta a catalizzare su di lui ogni indicazione. Ivan il terribile si è preso una pausa, mettiamola così. Ma al derby arriverà carico: sa bene che con il suo cambio di marcia può orientare una squadra che ha preso l'abitudine ad averlo come uomo-cardine davanti. Adesso c'è una cartina di tornasole mica male, contro il Milan: che Perisic salga di nuovo sul ponte di comando è una necessità per Luciano Spalletti. Il suo calo delle ultime partite, per intenderci dopo il gol strepitoso – sotto la Curva Nord di San Siro – che ha messo in ginocchio la Spal e il guizzo a Crotone, coincide con un'Inter più farraginosa, nell'insieme. Senza tralasciare che l'etichetta del protagonista se l'è appiccicata addosso da solo, quando ha deciso di restare in nerazzurro. Voltando le spalle a Mourinho e alla Champions League, Perisic si è preso carico del salto di qualità interista. Portatore sano di un calcio più disinvolto, quello che Spalletti vuole cucire addosso alla squadra. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio http://www.corrieredellosport.it/edicola.html

Articoli correlati

Commenti