Corriere dello Sport

Inter

Vedi Tutte
Inter

Ausilio: «Difficile migliorare l'Inter»

Ausilio: «Difficile migliorare l'Inter»
© Inter via Getty Images

Il ds nerazzurro ha parlato delle prospettive del mercato di gennaio e sul possibile ritorno di Cancelo al Valencia è stato categorico: "Assolutamente no".

Sullo stesso argomento

 Andrea Ramazzotti

sabato 16 dicembre 2017 15:03

MILANO - Nel pre partita di Inter-Udinese il ds nerazzurro Piero Ausilio ha parlato del mercato di gennaio facendo capire che il club non è intenzionato a fare spese folli: “Fare mercato a gennaio è molto complicato - ha ammesso -, a maggior ragione per una squadra fatta da giocatori forti come l’Inter che è prima in classifica. Abbiamo fatto un patto con questi ragazzi: all’Inter sono cambiati l’allenatore e 3-4 giocatori, tutti ci stanno mettendo qualità e i risultati sono questi. Non penso che cambieranno le valutazioni da qui a gennaio. Dobbiamo pensare se ci sono giocatori migliori dei nostri e non è detto che ci siano”.

CANCELO-VALENCIA - Ausilio è tornato anche sulla sfida con il Pordenone: “Aver messo tanti giocatori che avevano avuto un minutaglie basso ha condizionato il rendimento della squadra. Se ne metti uno-due alla volta, diventa tutto più facile, perché sono calciatori molto forti. Molti sono nazionali, tutti sono elementi di grande prospettiva: inseriti in un contesto che funziona è facile, se ne metti 8-10 nuovi la cosa diventa più difficile”. Tra i nuovi acquisti c’è Joao Cancelo: “Se ci ha chiesto di tornare al Valencia? No, assolutamente. C’è la preoccupazione per il Mondiale ma lui sfrutterà queste occasioni per dimostrare di essere da Inter. Se lui avrà qualcosa da dire, lo ascolteremo ma gli faremo sapere il nostro punto di vista. Ha avuto anche un infortunio, ora darà il massimo a ogni occasione”.

Articoli correlati

Commenti