Inter, Marotta: «Nainggolan non sarà messo sul mercato»

L'ad nerazzurro: «Quanto successo non può invalidare la decisione presa dalla società a luglio. In ogni caso chi sbaglia è giusto che paghi, per la società il caso è chiuso»
Inter, Marotta: «Nainggolan non sarà messo sul mercato»© ANSA

MILANO - Radja Nainggolan non sarà messo sul mercato a gennaio. Lo dice a Sky l'amministratore delegato dell'Inter Beppe Marotta. La società è coinvolta nelle polemiche anche per i file audio attribuiti a Nainggolan nel quale il giocatore esprime il desiderio di lasciare Milano. File che sembrerebbero autentici. "Non sarà assolutamente messo sul mercato - dice Marotta -. Quanto successo non può invalidare la decisione presa dalla società a luglio. In ogni caso chi sbaglia è giusto che paghi, per la società il caso è chiuso".

Nainggolan sospeso: sui social scoppia la rabbia dei tifosi dell'Inter, che ora rimpiangono Zaniolo
Guarda la gallery
Nainggolan sospeso: sui social scoppia la rabbia dei tifosi dell'Inter, che ora rimpiangono Zaniolo

"La nostra posizione sul caso Nainggolan è quella esplicitata nel comunicato stampa rilasciato qualche giorno fa. Naturalmente quando verrà reinserito in gruppo noi lo supporteremo per farlo rendere al massimo", ha proseguito l'ad dell'Inter. "Posso solo dire che il calciatore è venuto allo stadio e che assisterà alla gara di stasera dalla tribuna. Ciò dimostra l'attaccamento che il ragazzo ha verso la squadra. Il provvedimento nei suoi confronti è stato preso perché ci sono delle regole all'interno della società, che tutti devono rispettare. Comunque, la questione deve essere ritenuta chiusa e noi, inoltre, non abbiamo alcuna intenzione di tornare sul mercato", ha aggiunto Marotta.

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti