Lugano-Inter 1-2: è vincente la prima di Antonio Conte sulla panchina nerazzurra
© Inter via Getty Images
Inter
0

Lugano-Inter 1-2: è vincente la prima di Antonio Conte sulla panchina nerazzurra

Buona la prima amichevole stagionale per i nerazzurri schierati subito con il 3-5-2. Sensi e Brozovic sanciscono la vittoria della Casinò Cup

LUGANO (Svizzera) - L'Inter di Antonio Conte non stecca e vince alla prima contro il Lugano. La gara allo stadio Cornaredo termina 2-1 in favore dei nerazzurri grazie alle reti nella prima frazione di Sensi e Brozovic, entrambi da fuori. Impostata con il 3-5-2, marchio di fabbrica di Conte, l'Inter inizia subito a far vedere la mano dell'allenatore pugliese con una pressione alta e un gioco da dietro fin dal portiere. Nel primo tempo si vede l'Inter tipo con D'Ambrosio nei 3 di difesa, Perisic e Candreva a tutta fascia, Sensi e Gagliardini le mezz'ali. Proprio Stefano Sensi sblocca la gara con un gran destro da fuori su palla recuperata alta. Allo stesso modo, in chiusura del primo tempo, è Brozovic a sfruttare un gran lavoro di Perisic sulla sinistra per spaccare la porta e segnare il gol di 2-0, ancora da fuori. Con la girandola dei cambi del secondo tempo si perde un po' di ritmo, ma Antonio Conte può essere felice di questa prima uscita nerazzurra. Sugli scudi anche il 2002 Sebastiano Esposito, autore di un'ottima prestazione e l'unico a restare in campo per 90 minuti.

90' FISCHIO FINALE - L'Inter vince la Casinò Lugano Cup per 2-1. Decisivi i gol di Sensi (25') e Brozovic (45') nel primo tempo. nel finale, invece, gloria anche Kryeziu che accorcia le distanze.

87' GOL DEL LUGANO, 2-1 PER L'INTER - Il Lugano accorcia le distanze con Kryeziu che segna su cross da destra e riapre la partita.

85' ALTRI TRE CAMBI PER IL LUGANO - In una gara che si avvia alla conclusione, il Lugano cambia ancora mentre l'Inter dei giovani prova a segnare il terzo gol.

75' OCCASIONE RANOCCHIA - Dal calcio di punizione di Valentino Lazaro, svetta Andrea Ranocchia che di testa la mette fuori.

66' CAMBI ANCHE PER IL LUGANO - Ritmo più blando in questa ripresa. Anche gli svizzeri cambiano 5 pedine per questi ultimi 20 minuti di gioco.

60' GIRANDOLA DI CAMBI PER L'INTER - Sono 9 i cambi per i nerazzurri: entrano Ranocchia, Dalbert, Pirola, Borja Valero, Joao Mario, Lazaro, Vergani e Agoumè. Resta in campo il solo Sebastiano Esposito, classe 2002.

54' ANCORA SENSI VICINO AL GOL - Da fuori l'ex Sassuolo ci riprova con il destro, ma Baumann respinge la conclusione.

52' IL LUGANO VICINO AL GOL - Grande azione sulla sinistra degli elvetici con Bottani che in area non trova il pallone e lascia lì una buona occasione.

46' INIZIA IL SECONDO TEMPO - Un solo cambio per l'Inter con Padelli che prende il posto di Handanovic. Anche il Lugano con gli stessi 11 iniziali.

SI RIPARTE CON LE SQUADRE CHE RITORNANO IN CAMPO

Inter, buona la prima di Conte. Il punto di Andrea Ramazzotti

46' FINE PRIMO TEMPO - Squadre al riposo con l'Inter in vantaggio sul Lugano per 2-0. Sensi al 25' e Brozovic al 45' siglano il doppio vantaggio nerazzurro all'intervallo.

45' 2-0 INTER, GOL DI BROZOVIC - Gran palla lavorata da Perisic sulla sinistra, in mezzo arriva Brozovic che da fuori area spacca la porta con il destro. 2-0 Inter.

36' L'INTER RADDOPPIA, MA IL VAR LO ANNULLA - Sul calcio d'angolo successivo alle due occasioni precedenti, De Vrij si ritrova il pallone del 2-0 e lo insacca, ma il VAR lo annulla per fuorigioco. Si resta 1-0 per l'Inter.

35' DOPPIO MIRACOLO DI BAUMANN - Prima su Gagliardini, poi su Perisic il portiere del Lugano si supera due volte.

32' PRIMA OCCASIONE LUGANO - Da azione di calcio d'angolo, salta di testa tutto solo Maric che spreca mandando alto.

24' GOL DELL'INTER, 1-0 - La prima rete dell'era Conte la mette a segno il nuovo acquisto Stefano Sensi con una stoccata di destro fantastica da fuori area. Niente da fare per Baumann e 1-0 Inter.

21' BAUMANN SALVA SU PERISIC - Azione insistita dell'esterno croato sulla sinistra che entra in area all'altezza della linea di fondo e di punta prova a beffare il portiere che salva prima di piede e poi con la mano destra.

16' ANCORA OCCASIONE INTER - Gagliardini imbecca Candreva sulla destra, palla sul secondo palo per Perisic che di testa non inquadra la porta di poco.

13' RIPARTE DA DIETRO L'AZIONE NERAZZURRA - Brozovic e Sensi fanno girare il pallone da dietro arrivando a Samuele Longo in avanti, secondo calcio d'angolo per l'Inter.

7' PRIMA OCCASIONE INTER - Su cross da destra di Antonio Candreva, Longo sul primo palo colpisce di testa ma mette sul fondo.

5' GESTIONE DA PARTE DELL'INTER - Dopo due corner consecutivi per gli elvetici, l'Inter pressa bene in avanti con Longo ed Esposito. Perisic e Candreva sulla linea dei difensori in fase di non possesso.

La partita è iniziata alla 17.30: davanti a 5000 tifosi, a Lugano debutta Antonio Conte sulla panchina nerazzurra senza Icardi e Nainggolan.

Lugano-Inter, le formazioni ufficiali

LUGANO (3-5-2): Baumann; Kesckes, Maric, Daprelà; Lavanchy, Vecsei, Custodio, Rodriguez, Aratore; Bottani, Gerndt. All.: Celestino.

INTER (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Perisic; Longo, Esposito. All.: Conte.

ARBITRO: San (Svizzera)

Inter, Icardi lascia il ritiro

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...
Squadra PT Squadra PT
Inter 38 Verona 18
Juve 36 Bologna 16
Lazio 33 Fiorentina 16
Cagliari 29 Sassuolo 15
Roma 29 Lecce 15
Atalanta 28 Udinese 15
Napoli 21 Sampdoria 12
Parma 21 Genoa 11
Torino 20 Brescia 10
Milan 20 Spal 9
SERIE A - 15° GIORNATA
VENERDÌ 06 DICEMBRE 2019
Inter - Roma 0 - 0
SABATO 07 DICEMBRE 2019
Atalanta - Verona 3 - 2
Udinese - Napoli 1 - 1
Lazio - Juve 3 - 1
DOMENICA 08 DICEMBRE 2019
Lecce - Genoa 2 - 2
Sassuolo - Cagliari 2 - 2
Spal - Brescia 0 - 1
Torino - Fiorentina 2 - 1
Sampdoria - Parma 0 - 1
Bologna - Milan 2 - 3

Calciomercato in Diretta