Inter
0

Conte: "Perisic non può fare l'esterno"

Il tecnico dell'Inter ha bocciato il croato nel ruolo di esterno a sinistra. "Adesso può fare solo l'attaccante". E' un messaggio anche per la società che adesso lì dovrà cercare un rinforzo.

SINGAPORE - Perisic bocciato. Antonio Conte non ripeterà l'esperimento di Perisic largo a sinistra nel 3-5-2 come contro il Lugano domenica scorsa. Il croato sembrava destinato a giocare in questo ruolo anche oggi contro lo United e invece è entrato solo nella ripresa per fare la seconda punta. Il tecnico di Lecce ha spiegato il perché: "Stiamo lavorando, ma le risposte non sono positive. Non penso sia adato per fare il ruolo che gli chiedo (quinto a sinistra, ndr). L'unico posto in cui in questo moento può giocare è da attaccante. In compenso ho visto Dalbert che ha fatto la partita con grande applicazione". Poi il commento sulla prestazione dei suoi: "Sapevamo che ci sarebbe stato da soffire in questa gara e che più in generale il precampioanto sarà difficile per tanti motivi. C'è da apprezzare lo spirito che i ragazzi hanno messo, la loro voglia di lottare. Abbiamo tanto da migliorare, sotto tutti punti di vista: dalla gestione della palla, alla pressione, ma non va dimenticato che faceva tanto caldo e che non questo ha condizionato la pressione alta che avevamo preparato. C'è da lavorare tanto e lo faremo. Non si può pensare solo a giocare".

Conte boccia Perisic: "Non può fare quello che gli chiedo"

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

 

Calciomercato in Diretta