Zhang: «Conte il top al mondo»
© Inter via Getty Images
Inter
0

Zhang: «Conte il top al mondo»

Il presidente ha parlato in conferenza stampa dopo l'assemblea degli azionisti. Il bilancio 2018-19 chiuso con un -48,4 milioni.

MILANO - All’assemblea degli azionisti dell’Inter ha sancito la chiusura del bilancio nerazzurro con un passivo di 48,4 milioni. Il presidente Steven Zhang ha parlato all’assemblea dei soci e poi ha parlato ai giornalisti in conferenza stampa: “Il nostro progetto - ha iniziato Zhang - è partito 3 anni con l’obiettivo di portare la società ai vertici e di puntare al massimo. Vogliamo costruire un club solido come fondamenta e su queste abbiamo lavorato negli ultimi anni. Lavoriamo per il lungo termine e rispetto a tre anni fa il club ha cambiato destino. La nuova Inter è internazionale e dà prova di sé sul campo, vince e ispira molte persone in tutto il mondo. Se si guarda al panorama mondiale siamo di fronte a una rivoluzione: l’Inter è diventata innovativa e globale. Rispetto a 5-10 anni fa il club è cambiato, ma perché continui a crescere è normale che debba prestare attenzione ai più giovani e ai tifosi in tutto il mondo. Il nostro club è diventato un’azienda di enterteiment che ha competenze mondiali. Dobbiamo continuare a farlo crescere e perché ciò sia possibile dobbiamo attirare quel pubblico che potrebbe allontanarsi dallo sport. La generazione Z consuma diversamente rispetto alle precedenti generazioni e dobbiamo adeguarci, comprendere che il nostro lavoro è diverso rispetto al passato. Dobbiamo ricercare nuovi partner internazionali: il mercato negli Stati e in Asia non sono saturi come quello europeo e lì possiamo svilupparci. Nell’ultimo anno abbiamo gettato le basi per la crescita futura e abbiamo un’azienda più forte. Abbiamo avviato un processo di ristrutturazione interna con il Ceo Antonello sotto il profilo economico e con il Ceo Marotta sotto il profilo sportivo. L’azienda è cresciuta come personale e come organico: siamo passati dai 150 dipendenti del 2016 e ai 300 dipendenti attuali, oltre 700 se si considerano i tesserati”

CONTE, IL TOP - Zhang è poi passato ai risultati sportivi: “Abbiamo conquistato per la seconda volta di fila la Champions dove abbiamo disputato belle partite contro il Tottenham, in Serie A abbiamo chiuso al quarto posto, ma anche le giovanili hanno fatto bene, la squadra femminile ha conquistato la Serie A e sarà ulteriormente rafforzata in futuro. Abbiamo inoltre preso uno degli allenatori migliori al mondo come Conte, la cui passione ci aiuta a migliorare ed a andare ancora più avanti. In estate abbiamo realizzato gli acquisti più importanti degli ultimi anni: stiamo acquistando i talenti migliori e il ritorno di Oriali è stato cruciale per i nostri progetti, il suo arrivo è una garanzia per i futuri successi. Le fondamenta sono solide e per un futuro di successi. Bisogna avere pazienza perché i successi arrivino: non bisogna pensare che i successi debbano essere nell’immediato domani, ma nel lungo termine quando ci dovrà essere una società che possa vincere in maniera continuativa. Abbiamo raggiunto un record dei ricavi che sono stati raddoppiati rispetto ai numeri precedenti l’acquisizione della società da parte di Suning. Al tempo stesso siano consapevoli della differenza tra noi e i club leader in Europa. Abbiamo 140 milioni di sponsorizzazioni, con un +10% rispetto alla scorsa stagione, e cercheremo ulteriori partner. Confermo inoltre che l’uscita del Settlement Agreement è stata un grande risultato e i nostri dirigenti hanno dimostrato di saper lavorare bene. I progetti importanti li abbiamo: abbiamo rinnovato il nostro centro sportivo ad Appiano Gentile creando strutture tipiche di un club ai vertici, abbiamo inaugurato la nostra nuova sede nella zona di Porta Nuova e poi abbiamo presentato insieme al Milan la proposta di un nuovo stadio. Infine abbiamo avuto una grande aiuto dai nostri tifosi: abbiamo avuto una media di 62.000 di spettatori nelle nostre partite con oltre 1,1 milioni di spettatori, record in Italia. Continueremo a crescere come valore del marchio per far aumentare il numero dei nostri tifosi, in tutto il mondo 385 milioni dei quali 120 milioni soltanto in Cina con una crescita annuale del 45%. Continua la crescita digitale con Inter Media House e siamo il club italiano più famoso in Cina. L’avvio di stagione è stato entusiasmante, ma bisogna dar prova di pazienza perché i progetti di lungo respiro non si realizzano in un giorno. Ci vuole più tempo per arrivare a certi risultati, per realizzare un club vincente e poi rimanere in alto a lungo”.

PRIMO ANNO DA PRESIDENTE. Eccoci al bilancio del suo primo anno da presidente: “Il bilancio è positivo e sono orgoglioso. Siamo una delle squadre più forti in Europa, non solo sul campo, ma anche come management. Abbiamo dirigenti che hanno lavorato in grandi club e sanno come si gestisce una squadra, persone che mi supportano. Tutto è positivo e il nostro risultato come cifre, immagine e traguardi raggiunti è positivo. Abbiamo già visto la qualità, la competenza e l’abilità di Conte che ha la nostra totale fiducia. Dobbiamo avere pazienza e dare tempo all’allenatore e ai giocatori. Quando si affronta una nuova sfida bisogna avere pazienza prima di arrivare a vincere e ottenere buoni risultati. Un altro top player dopo Lukaku? La scorsa estate credo abbia dimostrato che possiamo fare un certo tipo di acquisti. I nostri giocatori sono già top player o si apprestano a diventarlo. Ogni giocatore per noi è importante e ci rappresenta. Il prezzo di mercato è solo un aspetto e i nostri calciatori vanno valutati tutti allo stesso modo perché l’Inter è una famiglia e consideriamo tutti i dipendenti come una parte della famiglia. Ovviamente siamo in competizione con gli altri club, ma guardiamo a noi stessi e ai nostri sforzi. Non siamo interessati a quello che fanno gli altri, ma a ciò che dobbiamo migliorare noi. Lukaku è importante, ma lo sono anche tutti gli altri. Lo stadio? Speriamo di poter iniziare a costruirlo il prima possibile. Vogliamo tempi veloci”.

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti