Inter
0

Conte: “Regalati due gol alla Lazio. Eriksen? Non cambia le sorti dell'Inter”

Il tecnico nerazzurro commenta il ko nello scontro diretto contro Inzaghi: “La prestazione c’è stata anche se non siamo stati impeccabili, stiamo cercando di dare fastidio in vetta alla classifica”. Sull’ex Tottenham: “Siamo arrivati fin qui senza di lui…”

Conte: “Regalati due gol alla Lazio. Eriksen? Non cambia le sorti dell'Inter”
© LaPresse

ROMA - “La prestazione c’è stata, abbiamo regalato due gol alla Lazio. Non siamo stati impeccabili, i dettagli diventano decisivi. Sui gol abbiamo commesso delle ingenuità, ma fanno parte di un processo di crescita. I ragazzi devono continuare a lavorare e migliorare per cercare di affrontare tutte le situazioni nella giusta maniera”. Antonio Conte non fa drammi dopo il ko nello scontro diretto contro la Lazio. Il tecnico dell’Inter ha applaudito la serata dei suoi nonostante i problemi di personalità: “Oggi sembravamo impauriti. Stiamo cercando di dare un po’ di fastidio in vetta alla classifica, essere arrivati così a questo scontro deve renderci orgogliosi - ha detto a Sky Sport -. Ma siamo consapevoli che c’è ancora tanta strada da fare. La partita è stata equilibrata, nessuna delle due squadre ha dominato. È stata sfalsata da due gol evitabilissimi”. 

Marotta: "Lautaro via solo se lo chiede"

Conte: “Eriksen non cambierà le sorti dell’Inter”

"Mancanza di comunicazione col portiere nel primo gol? Non voglio entrare nel dettaglio, ma dobbiamo essere più sereni. Ci facciamo prendere dalla frenesia. I ragazzi stanno facendo il loro percorso, abbiamo margini di miglioramento a livello singolo importanti. Il calciatore deve metterci del suo per tentare di migliorare. Non essere impauriti vuol dire crescere in personalità. Eravamo timorosi. A volte quando vinci pensi a difendere il risultato, io penso che la miglior difesa sia l’attacco. Abbiamo dei giovani, qualcuno ha cambiato modo di giocare, non bisogna fasciarsi la testa. C’era sicuramente pressione intorno a questa sfida, però continuiamo a lavorare credendo in quello che stiamo facendo. Eriksen? Devo trovare equilibrio, non possiamo pensare che un giocatore possa cambiare le sorti della squadra. Siamo arrivati fin qui senza Eriksen”.

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 1° GIORNATA
SABATO 19 SETTEMBRE 2020
Fiorentina - Torino 1 - 0
Verona - Roma 0 - 0
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020
Parma - Napoli 0 - 2
Genoa - Crotone 4 - 1
Sassuolo - Cagliari 1 - 1
Juve - Sampdoria 3 - 0
LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020
Milan - Bologna 2 - 0
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
Benevento - Inter 18:00
Udinese - Spezia 18:00
Lazio - Atalanta 20:45