Conte: "L'Inter paga errori individuali, ma è sulla strada giusta"

Così il tecnico nerazzurro: "È un periodo in cui veniamo puniti alla prima sbavatura, ma dobbiamo insistere, giocando a ritmi alti e portando tanti uomini in zona offensiva"
Conte: "L'Inter paga errori individuali, ma è sulla strada giusta"© ANSA

MILANO - "Le corde che ho toccato sono state semplici. Ho detto ai ragazzi che ero molto soddisfatto della prestazione contro il Verona. Questa è la strada giusta, dobbiamo continuare a fare quello che stiamo facendo cercando ovviamente di limitare gli errori". Alla vigilia del match con il Torino, Antonio Conte ha parlato ai microfoni di Inter Tv: "Penso che in questo ultimo periodo stiamo pagando errori individuali importanti e appena facciamo un piccolo errore veniamo puniti - prosegue l'ex allenatore di Juventus e Chelsea -. La strada è quella giusta, ripeto. Quella del gioco, di giocare a ritmi alti, pressare, portare tanti uomini in fase offensiva".

Inter, l'addio di Conte costa 150 milioni

Conte: "L'Inter deve stare attenta, il Torino ha qualità"

Sul match del Meazza: "Il Torino ha una qualità di rosa superiore rispetto alla sua classifica. Era partito con altri obiettivi, ci sono ottimi giocatori, non solo di qualità ma anche fisici. È una buona squadra e si sta ritrovando. Verranno a San Siro per fare punti ma noi cercheremo di vincere la partita. Se abbiamo lavorato sul fatto che i loro gol arrivano da area di rigore? Sì, infatti li ho allenati a stare fuori dall’area per evitare questa situazione. Chiaramente è una battuta, bisogna fare attenzione perché loro hanno qualità. Bisogna stare attenti". Sui nove gol nelle ultime nove partite segnati da nove giocatori differenti. "Sì è così. All’Inter sta accadendo più spesso perché abbiamo aperto l’area d’attacco a più giocatori e questo rende più imprevedibile la manovra offensiva. Siamo sulla buona strada e stiamo facendo delle buone cose, poi è inevitabile che riuscire a vincere la partita o meno porta a giudizi positivi o negativi, li sposta".

Inter, i migliori video

Commenti