Calciomercato Inter, si aspetta Bellerin. Dubbio Hateboer

Nandez non è una priorità e le condizoni messe dal Cagliari non soddisfano
Calciomercato Inter, si aspetta Bellerin. Dubbio Hateboer© Getty Images

MILANO - L'Inter, dopo la partenza di Hakimi, studia i profili che potrebbero ricoprire il ruolo del terzino destro: Dumfries è il preferito ma non ha brillato ne all'Europeo, ne al Psv e i dirigenti olandesi sono disposti a farlo partire solo in caso di un'offerta concreta mentre i nerazzurri non si muovono dal prestito con diritto di riscatto a meno che non monetizzino con altre partenze illustri. Le altre piste portano ad Hateboer, che non gioca da gennaio e non è ancora guarito dal problema alla caviglia mentre Bellerin vuole lasciare la Premier e l'Arsenal ma non è detto che venga accontentato. Intanto anche Nandez freme per conoscere il futuro: il Cagliari vuole 30 milioni per cederlo, visto che vuole partire ma non andrà al Leeds: potrebbe fare il terzino a "tutta fascia" ma non entreranno in gioco contropartite tecniche (interessava Dalbert ma è già stato preso mentre Pinamonti non è ricercato e da Milano non si muove Agoume). Proprio Nandez sembra l'unico destinato ad arrivare in prestito con diritto di riscatto (nella lista dei candidati compare anche Zappacosta) ma le condizioni dell'Inter non sono semplici: un prestito sui 10 milioni come per Tonali oppure 2 milioni oltre a Nainggolan che torna in Sardegna con l'ingaggio pagato (8,5 milioni lordi spalmati su 3 bilanci).

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti