Inter, Sanchez salta l'allenamento: Lautaro-Dzeko coppia d'attacco nel derby

L'attaccante cileno ha perso l'aereo ed è rientrato in Italia in ritardo rispetto all'argentino, che si è allenato regolarmente: il tecnico nerazzurro prova l'undici anti-Milan
Inter, Sanchez salta l'allenamento: Lautaro-Dzeko coppia d'attacco nel derby© EPA
3 min
TagsLautaro MartinezSanchez

Il conto alla rovescia verso il derby sta per concludersi. La giornata di giovedì in casa Inter è stata quella del primo allenamento a ranghi completi dopo la sosta di campionato dell’ultimo weekend di gennaio, che ha allungato ulteriormente l’attesa per la stracittadina contro il Milan di sabato 5 febbraio alle 18, anticipo della 24ª giornata di Serie A il cui esito avrà inevitabilmente conseguenze sulla corsa allo scudetto.

Inter, Inzaghi ritrova i nazionali

Ad Appiano Gentile c’era attesa per il ritorno di Lautaro Martinez e Alexis Sanchez, gli unici due giocatori della rosa di Simone Inzaghi impegnati con le proprie nazionali nelle partite di qualificazione a Qatar 2022. L’argentino è arrivato a Milano grazie al volo charter organizzato direttamente dalla Federazione e si è regolarmente allenato, sostenendo una parte della seduta da solo e una parte con i compagni. Non dovrebbero esserci dubbi circa la sua presenza in campo, benché diffidato e al fianco del 'Toro' dovrebbe esserci Edin Dzeko.

Serie A, da Maignan a Chiesa: la formazione dei più costosi
Guarda la gallery
Serie A, da Maignan a Chiesa: la formazione dei più costosi

Lautaro verso la maglia da titolare,  Sanchez in panchina

Il bosniaco, decisivo nell’ultima partita vinta dall'Inter prima della sosta contro il Venezia, potrebbe anche approfittare delle "disavventure da jet lag" alle quali è andato incontro Sanchez. Il 'Niño Maravilla', infatti, dopo aver realizzato la doppietta che ha tenuto in vita le speranze del Cile di qualificarsi al prossimo Mondiale, match che ha confermato l’ottimo stato psicofisico dell’ex Udinese e Manchester United, ma dal quale Sanchez è tornato in ritardo: l’attaccante ha dovuto fare scalo a Santiago del Cile nella tratta tra La Paz e Milano ed è stato ovviamente costretto a saltare l’allenamento. Sanchez prenderà quindi parte solo alla seduta della vigilia del derby e inizierà il derby dalla panchina.

Carica Vidal: "straordinari" in vista del derby

Per il resto Inzaghi ha avuto l’intero gruppo a disposizione, eccezion fatta per gli infortunati Joaquin Correa e Robin Gosens. Pochi i dubbi di formazione che dovrebbe essere quellal titolare con il trio Skriniar-De Vrij-Bastoni davanti ad Handanovic, Barella e Calhanoglu mezzali ai lati di Brozovic, Dumfries e Perisic sugli esterni e davanti la coppia Dzeko-Lautaro. Dovrebbe partire quindi dalla panchina anche Arturo Vidal: l’ex juventino, non partito per il Sudamerica in quanto squalificato, ha sostenuto doppie sedute di allenamento aggiungendo lavoro in palestra a quello ad Appiano. Un comportamento che evidenzia la voglia di King Arturo di farsi trovare pronto in caso di chiamata di Inzaghi, che però non dovrebbe sceglierlo per la formazione titolare.

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti