Inter-Liverpool, Inzaghi recupera Bastoni e punta su Vidal

Prove generali di formazione per il tecnico nerazzurro, che punterà sul cileno per la sostituzione di Barella. Il difensore ha recuperato dalla distorsione alla caviglia e sarà in campo
Inter-Liverpool, Inzaghi recupera Bastoni e punta su Vidal© Inter via Getty Images
3 min
TagsbastoniInzaghi

Il Milan, il Napoli e ora il Liverpool. L’Inter concluderà mercoledì il trittico di impegni di fuoco in appena 11 giorni con l’andata degli ottavi di finale di Champions League. A San Siro, forte anche del supporto dei propri tifosi, la squadra di Simone Inzaghi cercherà di tornare alla vittoria che manca dal 22 gennaio contro il Venezia e che potrebbe dare un sapore diverso al match di ritorno in programma l’8 marzo ad Anfield.

Inter-Liverpool, dirigenza presente alla rifinitura

Il sorpasso subito in campionato dai cugini rossoneri non ha turbato la quiete di Simone Inzaghi, non solo perché la squadra ha una partita in meno, quella non giocata a Bologna lo scorso, ma perché il tecnico emiliano ha tratto buone indicazioni dalla prova offerta dalla squadra nel secondo tempo contro il Napoli. A dare ulteriore morale al gruppo, inoltre, è stata la presenza alla rifinitura del presidente Steven Zhang, che ha assistito alla parte finale dell’allenamento pomeridiano insieme alla dirigenza al gran completo, ad eccezione dell’amministratore delegato Beppe Marotta, impegnato in Lega per le votazioni del nuovo presidente.

Inter-Liverpool, presente la dirigenza al completo per la rifinitura
Guarda la gallery
Inter-Liverpool, presente la dirigenza al completo per la rifinitura

Inzaghi sorride: Bastoni arruolabile per il Liverpool

Passando al lato tecnico, la buona notizia dell’allenamento di vigilia della partita contro il Liverpool è rappresentata dal pieno recupero di Alessandro Bastoni. Il difensore, assente a Napoli anche per squalifica, era uscito infortunato dal match di Coppa Italia contro la Roma, ma ha riassorbito la distorsione alla caviglia ed è pronto a giocare da titolare contro i Reds: spetterà anche a lui, quindi, oltre che a Stefan De Vrij e a Milan Skriniar, provare ad arginare il super attacco del Liverpool con Diogo Jota falso centravanti supportato da Mohamed Salah e da Sadio Mané, quest’ultimo reduce dal trionfo in Coppa d’Africa con il Senegal.

Inter, il "torello" fa divertire tutti
Guarda il video
Inter, il "torello" fa divertire tutti

Inter-Liverpool, Vidal sarà il vice Barella

Inzaghi scioglierà gli ultimi dubbi di formazione solo nelle ultime ore di vigilia. Oltre a Correa e Gosens, sarà assente lo squalificato Nicolò Barella, al cui posto dovrebbe giocare Arturo Vidal. Il tecnico piacentino si affiderà quindi a centrocampo all’esperienza del cileno, che conta ben 81 presenze in Champions League e che cerca riscatto dopo prestazioni poco brillanti con la maglia dell’Inter nella scorsa edizione di Coppa. A centrocampo, peraltro, Inzaghi rischia di dover fronteggiare una vera emergenza, visto che alla rifinitura era assente anche Matias Vecino a causa di un’infiammazione al ginocchio. L’unica alternativa in panchina mercoledì rischia quindi di essere Roberto Gagliardini. In attacco al fianco di Edin Dzeko nuova chance per Lautaro Martinez, ancora a caccia del primo gol stagionale in Champions League.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti