Inter, Marotta: "Brozovic rinnova, entro una settimana la firma"

L'amministratore delegato nerazzurro a Sky Sport: "Stiamo soffrendo, ma dobbiamo continuare a lavorare duramente e con fiducia nel percorso"
Inter, Marotta: "Brozovic rinnova, entro una settimana la firma"© Inter via Getty Images
3 min
TagsMarottaInzaghiBrozovic

MILANO - Intervenuto ai microfoni di Sky Sport l'amministratore delegato dell'Inter, Giuseppe Marotta, ha parlato del difficile momento vissuto dai nerazzurri, reduci dalla sconfitta in Champions League contro il Liverpool e dal ko interno contro il Sassuolo in campionato: "Ci sono momenti nella vita e nello sport in particolare in cui bisogna essere consapevoli di soffrire. Ora stiamo soffrendo, ma dobbiamo continuare con un lavoro ancora più duro e con la fiducia che ci deve essere accreditata dopo il percorso fatto fin qui", ha detto.

Marotta: "Non vogliamo alibi"

Focalizzandosi sul periodo negativo che sta vivendo la squadra, soprattutto in termini di risultati, Marotta si è mostrato fiducioso e positivo: "Non vogliamo coltivare la cultura dell'alibi, ma sapevamo che gennaio e febbraio sarebbero stati i mesi più complicati. Vogliamo essere protagonisti del campionato fino alla fine, questa stagione ce la giocheremo fino all'ultimo chilometro".

Crollo Inter a San Siro: il Sassuolo vince 2-0
Guarda la gallery
Crollo Inter a San Siro: il Sassuolo vince 2-0

"Inzaghi è un professionista"

Su Simone Inzaghi e sull'operato svolto sin qui: "E' un professionista molto preparato, sta svolgendo in pieno l'input dato dalla società. Al di là del ko meritato di ieri, che ci deve solo dare lo spunto per migliorare, dico che Inzaghi ci dà credibilità e la squadra ha identità. Siamo campioni in carica e vogliamo difendere lo Scudetto".

Il rinnovo di Brozovic

Sul tanto atteso rinnovo di Brozovic: “Oggi abbiamo la grande consapevolezza che entrambe le parti vogliono continuare insieme, questo è il dato di oggi. Nel giro di pochi giorni, massimo una settimana, arriveremo con certezza a una firma che sancirà il rinnovo”, ha spiegato. "Perisic e Handanovic? “Noi abbiamo la fortuna di avere a che fare con dei professionisti in scadenza ma comunque da ammirare per quello che danno ogni giorno, parlo anche di Ranocchia. Quando parliamo di Perisic e Handanovic parliamo di professionisti con cui vogliamo dialogare, ma non c’è fretta. Indossano meritatamente questa maglia e c’è la possibilità di continuare con due entità di grande valore”.

"Il Sassuolo è un modello"

Non è mancato, infine, un elogio ai vincitori del match di ieri a San Siro: “Il Sassuolo è il modello tipico di un calcio fatto di spensieratezza, hanno dei campioncini che potranno recitare un ruolo importante in futuro. In chiusura, un pensiero su Raspadori, Scamacca e Frattesi, gioielli dei neroverdi dati come obiettivi di mercato dei nerazzurri per la prossima estate: Questi ragazzi si sono valorizzati al massimo e su di loro c’è l’osservazione di squadre importanti, mi fa piacere anche per Carnevali”, ha concluso Marotta.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti