Perisic lascia l'Inter: i saluti social degli ex compagni

Diversi giocatori nerazzurri sui rispettivi canali hanno voluto ringraziare e salutare il croato dopo l'annuncio del trasferimento al Tottenham
Perisic lascia l'Inter: i saluti social degli ex compagni© Inter via Getty Images
3 min
TagsJuventuscoppa italia

Ivan Perisic ha scelto il Tottenham, deludendo tanto l’Inter, quanto la Juventus. L’esterno croato, tra i migliori giocatori delle ultime due stagioni dei nerazzurri, è stato affascinato dalla possibilità di giocare il terzo campionato top della carriera dopo Bundesliga, Serie A e di ritrovare Antonio Conte, con il quale dopo le incomprensioni del primo anno del tecnico salentino sulla panchina interista era nato un feeling evidentemente non sopito.

Inter, senza Perisic scocca l'ora di Gosens

L’Inter ripartirà da Robin Gosens, che avrà ora campo libero verso la maglia da titolare sulla fascia sinistra nel 3-5-2 di Inzaghi, mentre la società è già al lavoro per individuare un profilo giovane e di prospettiva, ma con già alle spalle almeno un campionato di Serie A, da mettere alle spalle del tedesco ex Atalanta, reduce da due stagioni segnate da tanti infortuni.

Il messaggio di Dumfries per Perisic: "Respect"

Il vuoto tecnico e umano lasciato da Ivan Perisic però rimane ed è stato sottolineato da alcuni degli ex compagni nerazzurri che hanno voluto salutare il vice campione del mondo 2018 sui propri canali social, appena si è diffusa la notizia ufficiale del trasferimento dell’ex Bayern agli Spurs. Significativo il post su Instagram di Denzel Dumfries, che ha pubblicato una Story su Instagram con l’immagine di Perisic e la scritta “Respect”, che si presta a tante possibili interpretazioni, la più semplice delle quali potrebbe essere un invito ai tifosi ad accettare la scelta del croato di lasciare l’Inter nonostante il rilancio della società. “Grazie di tutto Ivane” è stato il saluto scelto da Federico Dimarco, direttamente dal ritiro dell’Italia, con un’immagine di esultanza dopo unao dei gol del croato alla Juve nell'ultima finale di Coppa Italia. Alessandro Bastoni, che potrebbe anche seguire Perisic al Tottenham figurando tra gli obiettivi di Conte per la squadra che nella prossima stagione tornerà a disputare la Champions League, si è invece affidato all’inglese, con un “Good luck brate” didascalia di una foto che lo ritrae parlare con Perisic durante l’ultima partita di campionato contro la Juventus

Perisic al Tottenham, è ufficiale
Guarda il video
Perisic al Tottenham, è ufficiale

Perisic e l'Inter, sei anni di gol e assist

Perisic lascia l’Inter dopo sei stagioni, 254 partite complessive e 55 reti, 49 delle quali in campionato, come 49 sono stati gli assist complessivi. Tre i trofei vinti, lo scudetto 2021 e la doppietta della stagione appena conclusa, Supercoppa Italiana e Coppa Italia, torneo quest’ultimo griffato dal croato grazie ai due gol segnati nei tempi supplementari della finale di Roma contro la Juventus. Nell’ultima stagione Perisic ha segnato 8 gol in campionato fornendo 7 assist. Un universale della fascia pronto a conquistare anche l'Inghilterra.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti