Calciomercato Inter: Psg all'assalto di Skriniar, occhi su Milenkovic

La difesa nerazzurra è destinata a cambiare: ecco tutte le strategie che seguono le esigenze tecniche e quelle di bilancio
Calciomercato Inter: Psg all'assalto di Skriniar, occhi su Milenkovic© Inter via Getty Images
4 min
Andrea Ramazzotti

MILANO - In attesa di ricevere l'offerta giusta da parte del Psg per Milan Skriniar, l'Inter si è portata avanti con il lavoro su Gleison Bremer e Nikola Milenkovic. La certezza è che là dietro qualche movimento importante ci sarà perché solo così possono arrivare soldi freschi per il bilancio. Dopo che il Tottenham sembrava... caldo su Bastoni (almeno fino a che Alessandro non ha chiarito di voler restare a Milano), adesso è lo slovacco ad avere le maggiori possibilità di cambiare maglia. Il fatto che l'Equipe ieri lo abbia definito il primo nome della lista dei rinforzi del dt Campos permette di capire che a breve i colloqui sull'asse Milano-Parigi si riaccenderanno. E che la proposta iniziale da 50 milioni più 10 di bonus (totale 60) sarà alzata. Per arrivare agli 80 richiesti dall'Inter? Di certo per avvicinarsi un altro po' a quella somma. Anche perché il Psg, che ha alternative, ma già parlato con gli agenti di Milan, non vuole che nell'affare si inseriscano club inglesi, come per esempio il Tottenham, il Manchester United e il Chelsea, tutti a caccia di centrali. Il giocatore, intanto, è partito per le vacanze... da infortunato: ha ribadito che preferirebbe restare alla Pinetina e ha già dato il via libera al rinnovo del contratto a 5 milioni netti fino al 2026, ma non dirà di no se avrà la possibilità di diventare compagno di squadra di Messi, Mbappé e Neymar. In questo momento tutti gli indizi portano alla sua cessione, anche se pure la posizione di De Vrij va considerata in bilico. Tra i due c'è però una differenza: per l'olandese, nel mirino dello United, sarà complicato ricavare molti soldi (è 3 anni più vecchio e non vuole prolungare l'accordo in scadenza tra un anno, a giugno del 2023), mentre per Skriniar il Psg è deciso a spendere. Non va escluso, però, che possano partire entrambi.

Bremer, si comincia

L'Inter, comunque, prima di muoversi deve attendere di avere in mano i soldi della cessione dello slovacco e per questo finora non ha tentato l'approccio con Cairo. In settimana, però, l'intermediario che sta curando l'operazione per i nerazzurri busserà alla porta dei granata per imbastire una trattativa. «L'Inter è un grande club - ha detto Vagnati, ds del Toro a Sky -, ma non lo definirei vicino a Bremer. Gleison è seguito anche da altre società (su tutte Milan e Tottenham, ndr)». Lui, però, si è "promesso" da mesi al club di Zhang: avrà un peso? Da capire se Cairo accetterà contropartite tecniche, una possibilità che non pare contemplata dal club granata: l'Inter ha da mettere sul tavolo il cartellino dell'ambito Pinamonti e pure quello di Gagliardini oltre ai giovani, mentre Inzaghi non vorrebbe privarsi di Dimarco. E va considerato che da gennaio 2023 Bremer si potrebbe liberare pagando una clausola inferiore ai 15 milioni.

Tensione... Viola

Se Skriniar andrà al Psg, l'Inter non potrà limitarsi a prendere "solo" Bremer perché lo slovacco va sostituito con un piede destro. In quel ruolo potrebbe giocare De Vrij (come a volte è successo in nazionale), ma l'obiettivo è prendere pure un altro difensore. Ecco il perché del sondaggio con Milenkovic, attraverso l'incontro a Londra con Ramadani. Nessun problema particolare a trovare un accordo con il difensore serbo, a un anno dalla scadenza del contratto; più complicato raggiungere un'intesa con la Fiorentina visti i rapporti tesi con Commisso e le accuse da lui lanciate a più riprese. Tra le due società non ci sono stati contatti.

Asllani e Bellanova

In settimana è atteso anche l'affondo per Asllani, con l'intesa da trovare con l'Empoli sulla parte economica dopo che Corsi ha già dato l'ok per avere in prestito Satriano e, se lo vorrà, Agoume. Frenata (momentanea?), invece, per Bellanova per il quale c'era già un'intesa di massima con il Cagliari. L'Inter vuole riflettere bene prima di impegnarsi in un'operazione comunque dispendiosa.

Attenta Inter: il Psg irrompe su Skriniar
Guarda il video
Attenta Inter: il Psg irrompe su Skriniar


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Inter, i migliori video

Commenti