Corriere dello Sport

Juve

Vedi Tutte
Juve

Juventus, Allegri: «A Bologna per un pezzo di scudetto»

Juventus, Allegri: «A Bologna per un pezzo di scudetto»
© ANSA

Il tecnico in conferenza stampa in vista della sfida di domani sera al Dall'Ara: «Non penseremo al Bayern Monaco. Bonucci recupera, Alex Sandro non ha lesioni»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 18 febbraio 2016 12:04

TORINO - «La partita di Bologna è fondamentale per noi, vale un pezzo di scudetto». Massimiliano Allegri stavolta si sbilancia. Non lo aveva fatto prima della sfida contro il Napoli, definita non decisiva per il titolo, ma stavolta c'è un "nemico" pericoloso da combattere: la tentazione di pensare già all'affascinante confronto di Champions League contro il Bayern Monaco, in programma martedì prossimo. Prima c'è un altro ostacolo da superare e un «pezzo di scudetto» da conquistare: «Non pesa l'impegno con il Bayern Monaco - aggiunge il tecnico della Juventus - ci penseremo da sabato mattina perché vincendo domani andremmo a più quattro sul Napoli. Troveremo una squadra che ha entusiasmo e che vorrà batterci. Dovremo essere responsabili, giocare con testa e tecnica perché troveremo una squadra con entusiasmo e tecnica, che vorrà batterci. Donadoni sta facendo un grande lavoro».

SEGNALE AL NAPOLI - Il messaggio inviato al Napoli è chiaro: la Juve non mollerà proprio ora che è passata in testa. «Il Napoli non mollerà un centimetro, ora siamo passati davanti e dovremo mantenere la posizione e aumentare il vantaggio. Con la squadra di Sarri non era decisiva per lo scudetto, forse lo era più per loro. Domani non dovremo perdere punti perché per lo scudetto serve un certo numero di vittorie»

RECUPERA BONUCCI - Capitolo infortunati. Certo del recupero per Bologna è Bonucci, ma lentamente l'infermeria si sta svuotando: «Mario Mandzukic è a disposizione da sabato, Chiellini andrà valutato in vista di martedì perché non vogliamo prendere rischi. Cuadrado ha fatto un buon allenamento, e Bonucci giocherà perché è a disposizione. Alex Sandro? Non ha lesioni, va valutato giorno dopo giorno. Anche Barzagli sta bene, domani ci sarà», ha aggiunto Allegri.

VIDEO - ALLEGRI: BOLOGNA VALE UN PEZZO DI SCUDETTO

STAFFETTA ZAZA-DYBALA? - Allegri potrebbe concedere un turno di riposo a Dybala, premiando Zaza. «Non è detto che parta titolare Dybala, può darsi che parta con Morata e Zaza, per avere un cambio in panchina importante. Zaza non è che si è conquistato il posto da titolare perchè ha fatto gol, ha fatto un gol molto importante, però Zaza lo considero un titolare come gli altri tre», ha concluso Allegri.

Serie A: risultati, calendario, classifica e statistiche

Tutte le notizie sulla Juventus in tempo reale

Articoli correlati

Commenti