Corriere dello Sport

Juve

Vedi Tutte
Juve

Juventus, Marotta: «Il tweet di Marchisio? Reazione esagerata, ma questa è l'Italia»

Juventus,  Marotta: «Il tweet di Marchisio? Reazione esagerata, ma questa è l'Italia»
© LaPresse

Il direttore generale bianconero parla anche della moviola in campo: «Ben venga, ma non si svilisca il gioco»

 

Sullo stesso argomento

 

domenica 6 marzo 2016 15:17

ROMA - «Il rinnovo di Allegri? Adesso siamo concentrati in queste tre competizioni, che ci vedono attori protagonisti: su Allegri abbiamo detto sempre le stesse cose, non c'è bisogno di aggiungere altro». Beppe Marotta, dg della Juventus, dribbla le domande sulle possibilità di prolungamento del contratto dell'allenatore bianconero e parla anche del via libera alla sperimentazione della moviola in campo. «Ben venga l'innovazione, benché non svilisca quello che è l'essenza del gioco del calcio, la discrezionalità dell'arbitro non si può annullare perché, anche con la moviola, spesso e volentieri non si giunge a una conclusione. Quindi sono favorevole all'ingresso della moviola, ma con moderatezza. Auspico un dialogo aperto con gli arbitri e le ultime dichiarazioni di Nicchi mi fanno ben sperare, è un passo avanti del movimento calcistico». 

IL TWEET DI MARCHISIO - Il dirigente bianconero ha parlato anche del tweet di Marchisio: «Ha esternato un suo sentimento, non necessariamente lesivo del prestigio dei vostri colleghi: mi è sembrata un po’ esagerata la reazione che c’è stata, addirittura sono stati coinvolti i sindacati, ma questa è l’Italia. Pur riconoscendo la professionalità dei vostri colleghi, dobbiamo anche riconoscere come lo stesso Marchisio abbia poi esternato i suoi sentimenti di scusa, quindi penso che la faccenda possa chiudersi qui».

 

Articoli correlati

Commenti