Juventus, Hernanes: «Bonucci? Chi non si adegua deve subire sanzioni»

Il centrocampista brasiliano, ora all'Hebei Fortune, parla del caso degli ultimi giorni: «C'è la società e ci sono i ruoli. È un'azienda, non una squadra»
HERNANES 6 Cerca gloria, con alterna fortuna, fino a gennaio, poi cede alle sirene cinesi. Un pezzetto di scudetto gli appartiene comunque.© Getty Images

ROMA - «Quando sono arrivato alla Juve, ero arrivato nel posto dove volevo essere, che non è una squadra di calcio, è un’azienda. È difficile avere nel mondo del calcio un approccio così. C’è la società e ci sono i ruoli. Chi non li rispetta o non si adegua deve subire le sanzioni dai superiori». Anche Hernanes dice la sua sul caso degli ultimi giorni, quello tra Bonucci e Allegri.

Serie A Juventus, Hernanes e Dybala giocano a football in Australia
Guarda la gallery
Serie A Juventus, Hernanes e Dybala giocano a football in Australia

Il centrocampista brasiliano, adesso a Marbella nel ritiro pre-campionato insieme alla sua nuova squadra (l’Hebei Fortune) ha parlato ai microfoni di Sky. «A me questo tipo di atteggiamento piace molto perché tutti devono rispettare le regole». Il Profeta ha lasciato il club bianconero nella finestra di gennaio e si è trasferito in Cina, alla corte dell’ex tecnico del City Pellegrini, per la cifra di 8 milioni di euro più 2 di bonus.

Bonucci, sorrisi e urla: alla fine si allena in campo

Porto-Juventus, top & flop: Pjaca entra e dà spettacolo

Dani Alves, messaggio a Hernanes: «Ti amo mio profeta»
Guarda il video
Dani Alves, messaggio a Hernanes: «Ti amo mio profeta»

Mister Calcio Cup europei

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti