Juventus, Allegri: «Dybala non può fare il centravanti in una big»

Il tecnico alla vigilia della sfida al Cagliari: «I suoi gol e le sue prestazioni migliori nascono quando parte da dietro. Occhio alla partita prima della sosta, ricordo Carpi...Pjaca? E' andato a giocare per tornare a luglio e affrontare al meglio una nuova stagione»
Juventus, Allegri: «Dybala non può fare il centravanti in una big»© Juventus FC via Getty Images

ROMA - «C'è questa partita prima di una lunga sosta: partita pericolosa, ricordo Carpi quando a 10' dal termine avevamo già le valigie in mano, ricordo le due partite di Doha perse sul campo o ai rigori, non dobbiamo lasciare punti per strada». Così Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Cagliari che aspetta la sua Juventus sabato alle 20.45. Il tecnico poi a fine conferenza fa capire anche il pensiero della società su Pjaca, appena ceduto in prestito secco allo Schalke 04: «Marko è partito per andare a giocare e presentarsi a luglio nelle migliori condizioni per la prossima stagione». 

Allegri torna Hulk: dal Carpi alla Roma, la vittoria non basta
Guarda la gallery
Allegri torna Hulk: dal Carpi alla Roma, la vittoria non basta

DE SCIGLIO, BUFFON E CUADRADO OUT - All'andata era finita 3-0 per i bianconeri, con le reti di Mandzukic, Dybala e Higuain: «Il Cagliari è in salute, ha vinto una bella partita a Bergamo, giocare in casa loro non è mai semplice, è una squadra che gioca con una buona intensità. De Sciglio non può essere della partita come Buffon e Cuadrado. Forse Marchisio, l'unico che ha probabilità di farcela, anche Sturaro ha preso una botta e va valutato. Mandzukic sta bene come stanno bene tutti, sono cresciuti in condizione, devo valutare se giocheremo con un centrocampo a due o tre, se a destra giocherà Barzagli o Lichtsteiner. Howedes? Il suo recupero sta procedendo bene e speriamo di averlo al più presto possibile, anche se al momento non so dire quando». 

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti