Nuova difesa Juventus: è sprint per De Ligt
© EPA
Juventus
0

Nuova difesa Juventus: è sprint per De Ligt

Il club bianconero pronto ad abbassare l’età media del proprio organico. Il Barcellona concorrente principale come per Rabiot

La Juve non molla Matthijs De Ligt. Anzi, avendo saputo che il Barcellona è andato alla carica sull’olandesino dell’Ajax, il club bianconero ha riallacciato i contatti con Mino Raiola, che ne cura gli interessi e può essere decisivo per un eventuale trasferimento in Italia. A questo punto si profila un altro duello Juve-Barça, proprio come già sta accadendo per arrivare a prendersi Rabiot a parametro zero (il francese è in scadenza con il Psg e se non rinnova da gennaio può firmare con chiunque voglia). De Ligt alla Juve piace parecchio, perché è già forte a 19 anni e ha grandi margini di crescita. Il difensore dell’Ajax e della nazionale olandese è stato già a Torino nei mesi scorsi e ha visitato le strutture bianconere, perché la preferenza a suo tempo era stata espressa proprio per la Juve. Poi però la fila per chiedere informazioni su di lui è aumentata, e oltre a un paio di altri club italiani ci sono società del calibro di Barcellona e Chelsea che sono pronte ad entrare in azione.

CORSA - Il problema, a questo punto, diventa l’Ajax. Nel senso che il club olandese da tempo ha capito di avere un altro gioiello per le mani e ha tutta l’intenzione di fare decollare un’asta. E’ stato così, negli ultimi anni, anche per Klaassen e Kluivert - poi ceduti - e per Ziyech e Dolberg - ancora in forza ai biancorossi. La Juve potrebbe arrivare anche a 50-55 milioni di euro di investimento per prendersi De Ligt, sicura che la spesa valga la candela. Nel senso che il difensore ha già esperienza internazionale e data la giovane età può solo migliorare con le cure della preparazione e del campionato italiano. Certo è che se la corsa con il Barcellona dovesse portare la cifra sui 60-70 milioni diventerebbe tutto più complicato. Il club spagnolo potrebbe dover sostituire l’infortunato Umtiti e nell’ottica di una nuova generazione su cui puntare ha scelto proprio De Ligt. La Juve, attraverso l’opera di Raiola, può vantare ancora qualche piccolo vantaggio, ma come detto va convinto l’Ajax, per gennaio o per giugno. A De Ligt si potrebbe arrivare anche con la formula del prestito oneroso e l’obbligo di riscattto, ma certo è che a quel punto il prezzo salirebbe appunto fino ai 70 milioni (35 subito e altrettanti per il riscatto dopo un anno).

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Bonucci: "Cristiano Ronaldo? L'ho visto tranquillo"

Vedi tutte le news di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

Calciomercato in Diretta