Montezemolo: «Juve, fino alla fine. Ferrari, Binotto farà bene»
© ANSA
Juventus
0

Montezemolo: «Juve, fino alla fine. Ferrari, Binotto farà bene»

Nell'intervista a Tuttosport l'ex dirigente bianconero ed ex presidente della rossa di Maranello carica la squadra di Allegri: «Sarebbe piaciuto all'Avvocato»

ROMA - "Certo, una battuta d'arresto pesante. Ma io credo che non sia assolutamente finita. La Juve ha dimostrato di avere forza morale oltre che tecnica. Sara' fondamentale anche l'apporto di Andrea Agnelli in questa lunga vigilia". Lo ha detto Luca Cordero di Montezemolo in un'intervista rilasciata a Tuttosport, parlando soprattutto di Juve e Ferrari. L'ex dirigente bianconero e della rossa di Maranello ha parlato dei rapporti con l'Avvocato Agnelli e con il Drake Enzo Ferrari, arrivando fino ad oggi con la Juventus affidata ad Andrea Agnelli. "In Andrea rivedo quella determinazione, quell'attenzione, quella capacita' che aveva suo padre Umberto. Mi piace ricordare che ha iniziato la sua bellissima avventura con me in Ferrari. L'acquisto di Ronaldo - ha rivelato - e' stato una sorpresa anche per me. Una bellissima sorpresa" le parole di Montezemolo che si dice convinto che Allegri sarebbe certamente piaciuto all'Avvocato. "Si', gli sarebbe piaciuto molto. Come uomo e come allenatore. Allegri e' un coraggioso e ad Agnelli piacevano gli uomini coraggiosi".

Dalla Juve alla Ferrari il passo e' breve e Montezemolo si dice convinto che la scelta di Mattia Binotto sia stata giusta. "Sono sicuro che fara' molto bene, anche perche' mi dicono ci sia un clima molto positivo e si sia allentata la tensione. Sono sicuro che questa Ferrari fara' molto bene. E spero che torni a vincere gia' quest'anno". 

Cristiano Ronaldo e il coro del tifoso Juventus che spopola sul web

 

Vedi tutte le news di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta