Serie A, Giletti sulla Juve: «Champions? Se prendi Ronaldo e la non vinci...»
© Getty Images
Juventus
0

Serie A, Giletti sulla Juve: «Champions? Se prendi Ronaldo e la non vinci...»

Il conduttore di fede bianconera: «Gli olandesi andavano ad un'altra velocità, proprio due mondi diversi. Ho l'impressione che si sia chiusa un'epoca»

TORINO - “La sconfitta della mia Juventus contro l'Ajax? La mia impressione a caldo è che si sia conclusa un’epoca, c’è stato scontro culturale nel modo di interpretare il calcio. Mi ha impressionato la velocità in cui i giocatori olandesi toccavano la palla, mi sembravano proprio due mondi diversi”. Così il popolare giornalista, conduttore tv e tifoso juventino Massimo Giletti, oggi ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1 dopo la debacle contro gli olandesi costata la Champions. "Se la Juve non vince la Champions nell'anno dell'acquisto di Ronaldo...ho dei vaghi sospetti che sarà complicato vincerla: se prendi il numero 1 al mondo e non ci riesci...”.

SFOTTO' - Il conduttore poi parla dei numerosi sfottò: “Mi sono arrivate tante confezioni di prodotti 'Ajax', da Napoli e da Milano. Per due anni almeno non ho più bisogno di spendere soldi. Cairo contento per la sconfitta? Io penso che invece sia abbastanza arrabbiato: se la Juve fosse andata avanti magari il derby se lo dimenticava, invece adesso il derby la Juve non lo dimenticherà...”.

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta