Bentancur: «Sono felice alla Juve, voglio restare»
© Juventus FC via Getty Images
Juventus
0

Bentancur: «Sono felice alla Juve, voglio restare»

L'uruguayano esulta per il suo secondo Scudetto consecutivo, vissuto da protagonista: «Quest'anno ho giocato davvero tanto»

TORINO - «Vogliamo far vedere perché abbiamo vinto lo scudetto e perché siamo già campioni d'Italia». Rodrigo Bentancur fissa l'obiettivo della Juventus per le ultime cinque partite di una stagione che, con 29 presenze, lo ha visto finalmente protagonista. «Mi sono confrontato con Allegri sul mio rendimento - dice il centrocampista a Sky Sport - non ero abituato a giocare così tanto e, soprattutto, a fare tante partite ravvicinate». Ancora discontinuo, ma più solido rispetto al passato, Bentancur si è rivelato una pedina spesso fondamentale nella squadra di Allegri. «Ho un contratto fino al 2023 con la Juve, ma se mi offrissero il rinnovo sarei felicissimo - sottolinea - Qui sto davvero bene».

La Juventus rimpiange Andrea Fortunato

«Incredibile vincere il secondo scudetto con la Juve, ora voglio vivere al meglio il finale di stagione, nonostante l'eliminazione dalla Champions». Ha le idee chiare Rodrigo Bentancur, reduce dalla sua seconda stagione in bianconero. «La Champions è stata un brutto colpo e una delusione, ma non dobbiamo dimenticare che abbiamo vinto ancora una volta lo scudetto - raccontato il centrocampista uruguayano a Sky Sport -. Siamo già concentrati sulla prossima stagione, vogliamo riportare la Champions in Italia». Finale di stagione che riserva diverse partite affascinanti per i campioni d'Italia, iniziando dal derby d'Italia con l'Inter di sabato sera: «Dobbiamo dimostrare ancora di aver meritato lo scudetto, quindi a San Siro mi aspetto una Juve molto propositiva».

Juve, occasione Manolas: pronti 36 mln per la clausola

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti