Juventus, Boniek sulla nuova maglia: «Mi ricorda quella dell'Ascoli di Rozzi»
© LAPRESSE
Juventus
0

Juventus, Boniek sulla nuova maglia: «Mi ricorda quella dell'Ascoli di Rozzi»

L'ex bianconero: «Non mi piace, preferisco quelle tradizionali di una volta. I giocatori sembrano tutti più piccoli. E' una questione di sponsor, si pensa solo a vendere»

ROMA - "Sembra la divisa di una contrada del Palio di Siena". La nuova maglia della Juventus, indossata ieri sera dai bianconeri nella partita contro la Roma, non piace affatto a Zibi Boniek, il campione polacco a lungo nelle file juventine e oggi presidente della federcalcio del suo paese. Ai microfoni di Radio anch'io sport, Boniek ha bocciato senza appello la nuova maglia dei bianconeri, "mi ricorda anche l'Ascoli di Rozzi. In tutta sincerità non mi piace. Da ex juventino, a me piace la maglia tradizionale, quella di una volta. Con queste maglie i giocatori sembra pure tutti più piccoli. Ormai si fa tutto per apparire, è una questione di sponsor, per vendere nuove magliette".

Juve, la nuova maglia debutta e divide il web | FOTO

ROMA-JUVENTUS 2-0: LA CRONACA


   

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti