Pjanic: «Il gruppo Juve è grande grazie ad Allegri»
© Juventus FC via Getty Images
Juventus
0

Pjanic: «Il gruppo Juve è grande grazie ad Allegri»

Parole al miele per l'allenatore da parte del centrocampista bosniaco: «Devo fare i complimenti al nostro tecnico, è sempre riuscito a far funzionare tutto nel migliore dei modi»

TORINO - L’avventura di Massimiliano Allegri alla guida della Juventus sta per finire e Miralem Pjanic, una delle colonne bianconere, ha deciso di dedicare parole al miele all’allenatore uscente. «Siamo un gruppo fantastico e devo fare i complimenti al nostro allenatore, che è sempre riuscito a far funzionare tutto nel migliore dei modi», ha dichiarato a margine di un evento organizzato all’Allianz Stadium da uno degli sponsor della società. «Con lui siamo riusciti a vincere. Nel calcio occorre lavorare sempre per migliorarsi, ho sempre avuto questa mentalità. I giocatori che riflettono quando giocano sono i miei preferiti, li riconosco da come si muovono e da come ti guardano. Sono fortunato, qui ce ne sono tanti».

SO DA DOVE VENGO - In un intervento a 360°, Pjanic ha parlato dell’evoluzione del mondo del calcio: «La velocità sul terreno di gioco è aumentata, la mentalità è fondamentale, soprattutto fuori dal campo: nell’allenamento, nello stile di vita, nell’alimentazione. La testa guida tutto, ti fa avanzare, nel calcio come nella vita. Diventa fondamentale quando le cose non vanno per il verso giusto». Il regista ha voluto affrontare anche il tema delle sue radici: «Sono andato via giovane dalla Bosnia a causa della guerra. Ho vissuto in Lussemburgo, un paese molto piccolo, e poi mi sono trasferito in Francia da solo, molto giovane, per seguire il mio sogno. Saprò sempre da dove vengo, la mia storia mi fa pensare alla strada che ho fatto per arrivare fino a oggi».

Panchina Juve: più Sarri che Inzaghi?

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta