Emre Can frena: "Juve, sempre grazie. Lotterò sul campo"

Dopo le polemiche per l'esclusione dalla lista Champions, il centrocampista tedesco torna sui suoi passi: "La squadra viene prima di tutto, darò tutto in campo e non parlerò più"
Emre Can frena: "Juve, sempre grazie. Lotterò sul campo"
2 min
TagsJuventusEmre CanChampions League

TORINO - Marcia indietro di Emre Can, dopo l'intervista polemica rilasciata dal ritiro della Nazionale tedesca. Escluso dalla lista Champions (al pari di Mario Mandzukic), il centrocampista ex Liverpool si affida a Twitter per ricucire lo strappo con la Juventus: "Sarò sempre grato alla Juventus e al modo in cui mi hanno supportato e sostenuto da quando faccio parte del club, in particolare durante il periodo della mia malattia". Parole di attaccamento, ribadite all'interno dei numerosissimi commenti ricevuti, un'infinità di attestati di stima da parte del popolo bianconero, per nulla convinto dalla decisione di Sarri.

Georgina allo Stadium per Juve-Napoli: tifa ed esulta in tribuna
Guarda la gallery
Georgina allo Stadium per Juve-Napoli: tifa ed esulta in tribuna

"Non dirò altro, penserò solo a combattere in campo"

"Per rispetto della Juventus e dei miei compagni di squadra, il cui successo è sempre stata la mia prima priorità, non dirò altro e continuerò a combattere in campo". A gennaio le strade di calciatore e Juventus potrebbero dividersi, ma non è da escludere neppure un suo inserimento in lista Champions il nuovo anno. Per ora, c'è la Serie A per conquistare la fiducia del mister.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti