Juve, ecco quando tornerà Cristiano Ronaldo
© Getty Images
Juventus
0

Juve, ecco quando tornerà Cristiano Ronaldo

Il portoghese oggi riprende ad allenarsi. Voglia di rivincite dopo l’infortunio e lo “sgarbo” del gala di Milano

La rincorsa di Cristiano Ronaldo alla sua "vendetta sportiva" dopo lo sgarbo subito dalla Fifa può iniziare già sabato nel match casalingo contro la Spal. CR7, che a Brescia non era tra i convocati a causa di un leggero affaticamento a un adduttore, ieri è rimasto a riposo, ma da oggi riprenderà a lavorare alla Continassa per essere pronto in vista della sfida alla formazione di Semplici: le chance di vederlo in campo sono alte perché il portoghese non vuole riposare mai, figuratevi dopo quello che è successo lunedì a La Scala quando è stato completamente ignorato dai vertici del calcio mondiale. Uno schiaffo fortissimo per il cinque volte Pallone d’Oro, che era stato inserito nella formazione ideale e che, complice la sua scelta di non presenziare alla serata, non è stato neppure nominato quando sul palco sono saliti gli altri dieci componenti la squadra dei sogni.

Ronaldo furioso con la Fifa

Ieri né dal quartier generale della Fifa né dall’entourage del fuoriclasse di Funchal sono arrivati commenti sullo “scontro” che tanto ha fatto discutere. Ronaldo si aspettava un esito diverso dalla votazione, non certo di finire terzo dietro Messi e Van Dijk, e ha utilizzato l’infortunio muscolare come pretesto per non andare alla Scala. Il Governo del calcio mondiale lo ha considerato un autentico sgarbo perché, vista la distanza tra Torino e Milano, Infantino si aspettava di vedere lo juventino nel parterre. Già nel settembre 2018, quando la cerimonia si svolse alla Royal Festival Hall di Londra, Cristiano non si era presentato, ufficialmente per preparare il match contro il Bologna. Rispetto a dodici mesi fa però c’è una grande differenza: nella City il presentatore della serata, l’attore Idris Elba, dopo aver visto il filmato con tutti i componenti del Top 11 della stagione, li chiamò uno a uno e scherzò sull’assenza di «due ragazzi che non conosciamo come Messi e Ronaldo». Lunedì sera invece CR7 non è proprio esistito. Puff , sparito. Considerato che nel 2018 non si era presentato neppure al premio Uefa a Montecarlo, si tratta della terza assenza di un certo peso a livello internazionale.

Ronaldo, l'obiettivo è tornare con la Spal

Da oggi in poi, però, Ronaldo tornerà a concentrarsi solo sulla Juve. L’obiettivo è quello dichiarato lunedì sera su Instagram ovvero far arrivare «l’alba dopo la notte». E perché ciò accada lui conosce solo un modo: riprendere subito a far gol. Per dimostrare, come ha detto in una recente intervista, «di essere il migliore di sempre». La Spal è avvertita.

Sarri: "Abbiamo sofferto nella maniera giusta"

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 12° GIORNATA
VENERDÌ 08 NOVEMBRE 2019
Sassuolo - Bologna 3 - 1
SABATO 09 NOVEMBRE 2019
Brescia - Torino 0 - 4
Inter - Verona 2 - 1
Napoli - Genoa 0 - 0
DOMENICA 10 NOVEMBRE 2019
Cagliari - Fiorentina 5 - 2
Lazio - Lecce 4 - 2
Sampdoria - Atalanta 0 - 0
Udinese - Spal 0 - 0
Parma - Roma 2 - 0
Juve - Milan 1 - 0

Calciomercato in Diretta