Juventus
0

Sarri sempre più alieno. Il mondo Juve sembra sfilacciarsi

Le parole da capitano di Bonucci a fare da cerniera, ma il tecnico non sembra aver assimilato il concetto di juventinità

Sarri sempre più alieno. Il mondo Juve sembra sfilacciarsi
© Getty Images

TORINO - All'inizio sembrava fosse solo una questione di apparenza. Tant'è vero che in tanti si interrogavano più su come Maurizio Sarri avrebbe poi affrontato dalla panchina della Juve: se in tuta o in giacca e cravatta. Arrivati a febbraio, invece, la questione è realmente di sostanza. Perché tuta (come in campo) o cravatta (come a volte nei dopo-partita), Sarri sembra ancora un alieno in visita sul pianeta Juve. Tra un gioco che non decolla e una gestione tecnica che non convince del tutto, del Sarrismo c'è ben poco. E pure il concetto di juventinità non sembra ancora essere stato assimilato dal tecnico bianconero, ben oltre la filosofia che vincere sia sempre l'unica cosa che conti.

Le parole

Anche dopo la partita di Coppa Italia con il Milan appare netta la differenza tra chi la Juve ce l'ha nel sangue e lo stesso Sarri. A caldo, ancora sul terreno di gioco, Leonardo Bonucci per esempio è riuscito ad analizzare partita e momento dei bianconeri con una incredibile lucidità: «Il risultato è importante e fare gol fuori casa conta. Ma una squadra come la nostra non può accontentarsi di venire qui contro il Milan, concedere qualcosa di troppo e dover recuperare». [...]

L'alieno

È frenato anche nei giudizi, così come la sua Juve gioca col freno a mano tirato. Ogni dichiarazione appare filtrata da tanti, troppi, ragionamenti su cosa sia più o meno opportuno dire, perché da quando è arrivato alla Juve più che mai ogni parola è attesa al varco dai tifosi bianconeri, che al suo passato da ex antijuventino continuano a guardare con sospetto. E arrivati a metà febbraio, il giorno dopo San Valentino, l'amore non sembra per nulla sbocciato tra Sarri e l'ambiente Juve. I bilanci non possono che essere tirati alla fi ne dove contano solo i risultati, la posizione di Sarri non è in questo momento un argomento di discussione ma è iniziato un mese determinante per il suo futuro, al di là della serenità trapelata nella cena di lunedì sera con Andrea Agnelli. Il problema, però, è nel presente, anche in termini di sensazione e percezione. Perché Sarri non sembra più lui o forse è il mondo Juve che non sarà mai realmente il suo mondo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport 

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 60 Cagliari 32
Lazio 56 Sassuolo 29
Inter 54 Fiorentina 28
Atalanta 45 Torino 27
Roma 39 Udinese 27
Napoli 36 Lecce 25
Verona 35 Sampdoria 23
Parma 35 Genoa 22
Milan 35 Brescia 16
Bologna 34 Spal 15
SERIE A - 25° GIORNATA
VENERDÌ 21 FEBBRAIO 2020
Brescia - Napoli 1 - 2
SABATO 22 FEBBRAIO 2020
Bologna - Udinese 15:00
Spal - Juve 18:00
Fiorentina - Milan 20:45
DOMENICA 23 FEBBRAIO 2020
Genoa - Lazio 12:30
Verona - Cagliari 15:00
Torino - Parma 15:00
Atalanta - Sassuolo 15:00
Roma - Lecce 18:00
Inter - Sampdoria 20:45

Calciomercato in Diretta