Juventus
0

Orsolini: "Juve? Passaggio difficile, in allenamento non la vedevo mai..."

L'attaccante del Bologna: "Andavano ad un'altra velocità ed io venivo dalla serie B. Lì ho capito che dovevo mettermi sotto per colmare il gap"

Orsolini:
© FOTO SCHICCHI

BOLOGNA - "Venivo da una piccola realtà, mi sono trovato in un J-Medical stracolmo di giornalisti e fotografi. Ho chiesto al mio procuratore 'ma stanno qua per me? Non è che c'è qualche altro giocatore a fare le visite'?". Così l'attaccante del Bologna Riccardo Orsolini ha raccontato in una diretta su Instagram il suo passaggio dall'Ascoli alla Juve. "In allenamento non la vedevo mai, andavano al doppio. Io venivo dalla Serie B e l'intensità era diversa, mi sono trovato a disagio e non ne beccavo mezza - ha spiegato Orsolini -. Mi chiedevo 'ma come faccio?'. E' lì che ho capito di non esser pronto per quel tipo di palcoscenico, almeno in quel momento. Ho capito che dovevo mettermi sotto per provare a colmare quel gap. Sono convinto che è stata tutta una questione di ritmo. Una volta acquisito, e insieme alle tue qualità, riesci a confrontarti anche con i campioni" ha concluso l'attaccante rossoblù.

San Raffaele, diventa operativo il nuovo reparto di terapia intensiva

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 1° GIORNATA
SABATO 19 SETTEMBRE 2020
Fiorentina - Torino 1 - 0
Verona - Roma 0 - 0
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020
Parma - Napoli 12:30
Genoa - Crotone 15:00
Sassuolo - Cagliari 18:00
Juve - Sampdoria 20:45
LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020
Milan - Bologna 20:45
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
Benevento - Inter 18:00
Udinese - Spezia 18:00
Lazio - Atalanta 20:45