Coronavirus, Juve-Inter: il club bianconero rimborsa i tifosi

La decisione, in deroga alla policy, non riguarda gli abbonati. Il rimborso spetterà solo a coloro che hanno acquistato i singoli tagliandi

© Inter via Getty Images

TORINO - Ora è ufficiale: la Juventus ha deciso di rimborsare i propri tifosi. "Vista l’assoluta peculiarità del contesto nazionale - si legge sul comunicato -, Juventus F.C. ha deciso – in eccezionale deroga alla recente normativa applicabile, nonché alle condizioni contrattuali attualmente in vigore – di rimborsare il prezzo del biglietto singolo acquistato e pagato dai tifosi attraverso i canali di vendita ufficiali" per la gara Juventus-Inter, giocata all'Allianz Stadium lo scorso 8 marzo a porte chiuse. Il rimborso, quindi, non spetterà agli abbonati ma solo a coloro che avevano acquistato il singolo biglietto per il match con i nerazzurri poi vinto 2-0.  

Coronavirus, Ronaldo e Mendes donano 35 posti di terapia intensiva
Guarda il video
Coronavirus, Ronaldo e Mendes donano 35 posti di terapia intensiva

Commenti